Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Profeti non menzionati nella Bibbia
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> I Profeti (Pace su tutti loro)
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Feb 20, 2018 3:27 pm    Oggetto: Ads

Top
p.muhammad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 27/12/08 13:57
Messaggi: 171

MessaggioInviato: Mar Mag 26, 2009 9:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ho letto in un libro ,che nel corano vengono menzionati PROFETI che nella bibbia non vengono considerati tali ,potreste dirmi quali sono?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Al-amazighi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/05/09 15:18
Messaggi: 178
Residenza: Bergamo

MessaggioInviato: Mer Giu 03, 2009 4:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

assalamo 3alayk
Ma nel libro che hai letto non sono menzionati?
Personalmente non credo. Forse intendi Muhammad (s3ws) dopo che nella bibbia sono state occultate le parti a lui riferite.
Attendiamo l'aiuto dei fratelli.

Allahu a3lam

nabil

_________________
"Allah! Non c'è altro dio che Lui, il Vivente, l'Assoluto. Non Lo prendon mai sopore né sonno. A Lui appartiene tutto quello che è nei cieli e sulla terra. Chi può intercedere presso di Lui senza il Suo permesso? Egli conosce quello che è davanti a loro e quello che è dietro di loro e, della Sua scienza, essi apprendono solo ciò che Egli vuole. Il Suo Trono è più vasto dei cieli e della terra, e custodirli non Gli costa sforzo alcuno. Egli è l'Altissimo, l'Immenso." ( Corano II : 255 )
Top
Profilo Invia messaggio privato
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 689

MessaggioInviato: Mer Giu 03, 2009 5:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Gio Dic 17, 2009 9:37 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
stefra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/04/09 18:10
Messaggi: 581

MessaggioInviato: Mer Giu 03, 2009 6:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

Al-amazighi ha scritto:
... Forse intendi Muhammad (s3ws) dopo che nella bibbia sono state occultate le parti a lui riferite.
...


Perdona la mia domanda, da cosa hai dedotto e che fonti attendibili hai che indicano con assoluta certezza che nella Bibbia dei sessantasei Libri sono state occultate le parti relative al profeta Muhammad (s3ws)? E quali sono le fonti?

Poi un "profeta" è Colui attraverso cui Dio parla, quindi anche Ismaele per me è un profeta.

In riferimento inoltre a Seyyidina Hud e Sayyiduna Salih, potrebbero essere riportati con un altro nome, non è una cosa poco comune.
Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1095
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Gio Giu 04, 2009 4:45 am    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

stefra ha scritto:
Al-amazighi ha scritto:
... Forse intendi Muhammad (s3ws) dopo che nella bibbia sono state occultate le parti a lui riferite.
...


Perdona la mia domanda, da cosa hai dedotto e che fonti attendibili hai che indicano con assoluta certezza che nella Bibbia dei sessantasei Libri sono state occultate le parti relative al profeta Muhammad (s3ws)? E quali sono le fonti?

Poi un "profeta" è Colui attraverso cui Dio parla, quindi anche Ismaele per me è un profeta.

In riferimento inoltre a Seyyidina Hud e Sayyiduna Salih, potrebbero essere riportati con un altro nome, non è una cosa poco comune.
Ciao


In realtà penso che il fratello si riferisse al fatto che esisterebbe il nome del Profeta Muhammad, sallaLlahu °alayhi ua sallam (le preghiere di Dio e la Pace su di lui) in dei passi della Bibbia che nelle varie versioni oggi diffuse è stato tradotto in modi diversi. Si tratta del famoso "Paracleto".

Sono stati compiuti diversi studi da sapienti islamici in tal senso, se cerchi le parole Muhammad+Bible su internet trovi numerosi saggi a riguardo.
Se ho tempo poi te ne indico qualcuno io che mi pare chiaro e corretto inshaAllah.

Al di là di questi studi, comunque, la fonte certa e per noi assolutamente veritiera che ci informa che °isa, °alayhi salaam (su di lui la Pace) annunciò la venuta del Profeta Muhammad, sallaLlahu °alayhi ua sallam (le preghiere di Dio e la Pace su di lui), è nei seguenti versetti del Qur'an, di cui riporto la traduzione dei significati ad opera del fratello Hamza Piccardo.

((E quando Gesù figlio di Maria disse: “O Figli di Israele, io sono veramente un Messaggero di Allah a voi [inviato], per confermare la Torâh che mi ha preceduto, e per annunciarvi un Messaggero che verrà dopo di me, il cui nome sarà Ahmad”* . Ma quando questi giunse loro con le prove incontestabili, dissero: “Questa è magia evidente”.

Chi è più iniquo di colui che inventa menzogne contro Allah, nonostante venga chiamato all'Islàm? Allah non guida gli ingiusti.

Vogliono spegnere la luce di Allah con le loro bocche, ma Allah completerà la Sua luce a dispetto dei miscredenti.)) 2:6-8

((Quando la collera di Mosè si acquietò, raccolse le tavole. In esse era scritta la guida e la misericordia per coloro che temono il loro Signore.

Mosè scelse settanta uomini del suo popolo per il Nostro luogo di convegno. Dopo che li colse il cataclisma , disse: « O Signore, se Tu avessi voluto , già li avresti distrutti in precedenza e me con loro. Ci distruggerai per ciò che hanno commesso gli stolti della nostra gente? Questa non è se non una prova da parte Tua, con la quale svii chi vuoi e guidi chi vuoi. Tu sei il nostro Patrono, perdonaci e usaci misericordia. Tu sei il migliore dei perdonatori.

Annoveraci un bene in questa vita terrena e un bene nell'Altra vita. Ecco che, pentiti, ri torniamo a Te». E [Allah] disse: «Farò sì che il Mio castigo
colpisca chi voglio, ma la Mia misericordia abbraccia ogni cosa: la riserverò a coloro che [Mi] temono e pagano la decima, a coloro che credono nei Nostri segni,

a coloro che seguono il Messaggero, il Profeta illetterato che trovano
chiaramente menzionato nella Torâh e nell'Ingil, colui che ordina le buone consuetudini e proibisce ciò che è riprovevole, che dichiara lecite le cose buone e vieta quelle cattive, che li libera del loro fardello e dei legami che li opprimono. Coloro che crederanno in lui, lo onoreranno, lo assisteranno e seguiranno la luce che è scesa con lui, invero prospereranno» .

Di': « Uomini, io sono un Messaggero di Allah a voi tutti inviato da Colui al Quale appartiene la sovranità dei cieli e della terra. Non c'è altro dio all'infuori di Lui. Dà la vita e dà la morte. Credete in Allah e nel Suo Messaggero,

il Profeta illetterato che crede in Allah e nelle Sue parole.

Seguitelo, affinché possiate essere sulla retta via».)) 7:154-158

Ed in numerosi altri versetti è chiaramente scritto che la Profezia di Muhammad, sallaLlahu °alayhi ua sallam (le preghiere di Dio e la Pace su di lui), la venuta di un Profeta arabo, del Corano e così via erano già state menzionate nelle "scritture degli antichi".


Riguardo gli Anbya (Profeti), °alayhim salaam (su di loro la Pace), vorrei ricordarvi anche che oltre a quelli menzionati nel Qur'an, e nella Torah e nel Vangelo, ve ne furono molte migliaia. Aggiungo la traduzione dei significati di altri versetti del Qur'an per comprendere meglio.

((In verità ti abbiamo dato la rivelazione come la demmo a Noè e ai Profeti dopo di lui. E abbiamo dato la rivelazione ad Abramo, Ismaele, Isacco, Giacobbe e alle Tribù, a Gesù, Giobbe, Giona, Aronne, Salomone, e a Davide demmo il Salterio.

Ci sono messaggeri di cui ti abbiamo narrato e altri di cui non abbiamo fatto menzione - e Allah parlò direttamente a Mosè .

[Inviammo] messaggeri, come nunzi e ammonitori, affinché dopo di loro gli uomini non avessero più argomenti davanti ad Allah Allah è eccelso e saggio.

Allah testimonia che ciò che ha fatto scendere su di te è stato fatto scendere secondo scienza, e anche gli angeli lo testimoniano. E Allah è sufficiente testimone.)) 4:163-166

((Ad ogni comunità inviammo un profeta [che dicesse]: “Adorate Allah e fuggite gli idoli!”. Allah guidò alcuni di essi e altri si persero, sviati. Percorrete la terra e vedrete cosa accadde a coloro che accusarono di menzogna [i messaggeri].)) 16:36

Sul numero e l'identità degli altri Profeti, °alayhim salaam (su di loro la Pace) ci sono fonti discordanti al di fuori nel Qur'an, in particolare tra gli ahadith. Pare che furono 124000, ua Allahu A°lam (ed Iddio ne sa di più).
Non è dunque detto che tra i Profeti menzionati nella Bibbia o in altri Testi Sacri non ve ne siano di veri riconosciuti dall'Islam.
In molti testi dei Sapienti islamici del passato infatti pare che furono citati diversi altri Profeti, proprio riconosciuti in tradizioni diverse dall'Islam.
Ovviamente si tratta però di Profeti nati prima del Profeta Muhammad, sallaLlahu °alayhi ua sallam (le preghiere di Dio e la Pace su di lui).

Pace su chi segue la Guida

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
stefra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/04/09 18:10
Messaggi: 581

MessaggioInviato: Gio Giu 04, 2009 7:58 am    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Yusuf fabbosko ha scritto:
...
In realtà penso che il fratello si riferisse al fatto che esisterebbe il nome del Profeta Muhammad, sallaLlahu °alayhi ua sallam (le preghiere di Dio e la Pace su di lui) in dei passi della Bibbia che nelle varie versioni oggi diffuse è stato tradotto in modi diversi. Si tratta del famoso "Paracleto".
...


E' interessantissima la chiave che mi hai dato per internet. Purtroppo non avevo mai pensato a fare ricerche in questo senso...
Ti ringrazio anche se vorraai fare per me una "scrematura" indicandomi magari le basi (come ai bambini gli si da il latte...) per poi accedere a qualcosa di più sostanzioso.
Non ti seguo però quando mi parli di "Paracleto" come profezia sulla venuta di Muhammad, sallaLlahu °alayhi ua sallam.
Il Paracleto, o per dirla in italiano, il Consolatore, è chiaramente individuato nello Spirito Santo, annunciato da Gesù e confermato poi nel libro degli Atti, al capitolo 2, nel giorno della pentecoste.

Ma penso che questo sia un punto in cui molti sapienti, sia Islamici che Protestanti abbiano discusso all'infinito, e che proprio questa sia una di quelle cose che ci divideranno per sempre nel nostro Credo. Quindi continuare a parlarne potrà portare solo a irrigidirci (giustamente) sulle proprie posizioni. Sono però sicuramente disponibile la discussione su questo tema in altre sedi.

Citazione:

((E quando Gesù figlio di Maria disse: “O Figli di Israele, io sono veramente un Messaggero di Allah a voi [inviato], per confermare la Torâh che mi ha preceduto, e per annunciarvi un Messaggero che verrà dopo di me, il cui nome sarà Ahmad”* . Ma quando questi giunse loro con le prove incontestabili, dissero: “Questa è magia evidente”.

Pur avendo un Corano in casa non ho purtroppo dimestichezza nell'individuare i vari brani (volevo dire versetti ma ho pensato che non sarebbe stato indicato.. :-)) ). Sai indicarmi dove trovarlo? Non è per mettere in dubbio ciò che mi hai riportato, penso che sia assurdo su un brano così fondamentale, ma mi piacerebbe vedere tutto il contesto in cui è riportato il brano.

Citazione:
...
Ed in numerosi altri versetti è chiaramente scritto che la Profezia di Muhammad, sallaLlahu °alayhi ua sallam (le preghiere di Dio e la Pace su di lui), la venuta di un Profeta arabo, del Corano e così via erano già state menzionate nelle "scritture degli antichi".

E' strano vedere, e a mio parere meritevole di studiare pur con gli indubbi distinguo, quante cose ci sono in comune e quante cose, pur se così vicine, ci dividono. E' stata per me fonte di arricchimento leggere brani che non ritengo dissimili da quello che è la mia lettura quotidiana.

Citazione:
...Non è dunque detto che tra i Profeti menzionati nella Bibbia o in altri Testi Sacri non ve ne siano di veri riconosciuti dall'Islam.


Ed infatti, partendo proprio dal significato di "Profeta" e profetare" chiunque parla in maniera verace del Signore può considersi "profeta", fermo restando il distinguo che hai fatto sul Profeta Muhammad, sallaLlahu °alayhi ua sallam, che io faccio mie in Gesù.

Ti saluto e ti ringrazio per il tempo e la pazienza che hai adoperato nei miei confronti
Stefano
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1095
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Gio Giu 04, 2009 8:58 am    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

stefra ha scritto:
Yusuf fabbosko ha scritto:
...
In realtà penso che il fratello si riferisse al fatto che esisterebbe il nome del Profeta Muhammad, sallaLlahu °alayhi ua sallam (le preghiere di Dio e la Pace su di lui) in dei passi della Bibbia che nelle varie versioni oggi diffuse è stato tradotto in modi diversi. Si tratta del famoso "Paracleto".
...


E' interessantissima la chiave che mi hai dato per internet. Purtroppo non avevo mai pensato a fare ricerche in questo senso...
Ti ringrazio anche se vorraai fare per me una "scrematura" indicandomi magari le basi (come ai bambini gli si da il latte...) per poi accedere a qualcosa di più sostanzioso.
Non ti seguo però quando mi parli di "Paracleto" come profezia sulla venuta di Muhammad, sallaLlahu °alayhi ua sallam.
Il Paracleto, o per dirla in italiano, il Consolatore, è chiaramente individuato nello Spirito Santo, annunciato da Gesù e confermato poi nel libro degli Atti, al capitolo 2, nel giorno della pentecoste.

Ma penso che questo sia un punto in cui molti sapienti, sia Islamici che Protestanti abbiano discusso all'infinito, e che proprio questa sia una di quelle cose che ci divideranno per sempre nel nostro Credo. Quindi continuare a parlarne potrà portare solo a irrigidirci (giustamente) sulle proprie posizioni. Sono però sicuramente disponibile la discussione su questo tema in altre sedi.


Penso che fin dove tu non sai qualcosa e noi possiamo informarti a riguardo o fin dove possa avvenire il contrario, qualsiasi tema di discussione possa arricchire entrambi, ovviamente nel rispetto reciproco.
Mentre se si tratta di riaprire questioni che già conosci e che noi conosciamo e su cui le posizioni restano inconciliabili, in quel caso concordo a pieno con te che sia meglio non sprecare il nostro tempo, che è preziosissimo.
Confido comunque che il bravo fratello °umar Andrea intervenga presto segnalando i rimandi alla questione in altre pagine del forum, se, come immagino, è già stata trattata.

Citazione:

Yusuf fabbosko ha scritto:

((E quando Gesù figlio di Maria disse: “O Figli di Israele, io sono veramente un Messaggero di Allah a voi [inviato], per confermare la Torâh che mi ha preceduto, e per annunciarvi un Messaggero che verrà dopo di me, il cui nome sarà Ahmad”* . Ma quando questi giunse loro con le prove incontestabili, dissero: “Questa è magia evidente”.

Pur avendo un Corano in casa non ho purtroppo dimestichezza nell'individuare i vari brani (volevo dire versetti ma ho pensato che non sarebbe stato indicato.. :-)) ). Sai indicarmi dove trovarlo? Non è per mettere in dubbio ciò che mi hai riportato, penso che sia assurdo su un brano così fondamentale, ma mi piacerebbe vedere tutto il contesto in cui è riportato il brano.


Senza dubbio sono felice di darti una mano insha'Llah.
Trovi la traduzione italiana dei significati del Corano in molti siti, sempre nell'edizione a cura del fratello Hamza Piccardo.

Ad esempio qui:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

e qui
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


e qui invece lo trovi in tante lingue insieme all'originale arabo e traslitterato con recitazione:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Un trucco per trovare ciò che cerchi è quello di usare la ricerca interna di google (esempio: site:corano.it profeti). Ti ho appena svelato un mio segreto che non avevo mai svelato, spero lo userai in bene insha'Llah ; - )

Citazione:
Yusuf fabbosko ha scritto:
...
Ed in numerosi altri versetti è chiaramente scritto che la Profezia di Muhammad, sallaLlahu °alayhi ua sallam (le preghiere di Dio e la Pace su di lui), la venuta di un Profeta arabo, del Corano e così via erano già state menzionate nelle "scritture degli antichi".

E' strano vedere, e a mio parere meritevole di studiare pur con gli indubbi distinguo, quante cose ci sono in comune e quante cose, pur se così vicine, ci dividono. E' stata per me fonte di arricchimento leggere brani che non ritengo dissimili da quello che è la mia lettura quotidiana.

Citazione:
...Non è dunque detto che tra i Profeti menzionati nella Bibbia o in altri Testi Sacri non ve ne siano di veri riconosciuti dall'Islam.


Ed infatti, partendo proprio dal significato di "Profeta" e profetare" chiunque parla in maniera verace del Signore può considersi "profeta", fermo restando il distinguo che hai fatto sul Profeta Muhammad, sallaLlahu °alayhi ua sallam, che io faccio mie in Gesù.

Ti saluto e ti ringrazio per il tempo e la pazienza che hai adoperato nei miei confronti
Stefano


Ricordo che se usiamo in questa sede termini come Profeta, Inviato, Libro, credente, Paradiso è chiaramente per una mera convenzione, per avvicinare chi legge alla fede islamica senza appesantire i discorsi con troppe parole arabe.

Non va dimenticato, però, che queste parole, e i significati che con sé portano, derivati principalmente dalla tradizione cristiana, come anche da quella greco-romana, non sono delle perfette ed intercambiabili traduzioni dei termini coranici.

Una cosa che ha salvato l'Islam dall'alterarsi e mescolarsi in maniera fuorviante a tradizioni e culture estranee (eterodossia) è proprio l'avere una lingua ferma, unica, eterna: l'arabo del Qur'an.

Dunque quando parlo di Profeta intendo certamente Nabi (leggi con i lunga), e quando parlo di Inviato o Messaggero intendo certamente Rasul (leggi con u lunga).
I significati che invece portano con sé per eredità i termini italiani con cui siamo soliti tradurre questi termini arabi non è detto che siano corretti e che non possano creare numerose incomprensioni!

Dunque, visto che la lingua dell'Islam è l'arabo, ma non si può certo pretendere da chi voglia soddisfare la sua curiosità sull'Islam di impararlo in quattro e quattrotto, dobbiamo tutti fare uno sforzo insha'Llah: noi a spiegare al meglio di cosa parliamo e non esagerare nel sostituire termini italiani senza approfondimento, e chi legge deve sforzarsi di non fare analogie fuorvianti con il significato italiano di detti termini, significato che quasi sempre è intriso di aspetti dottrinali cristiani non sempre perfettamente combacianti con la dottrina dell'Islam.

Mi pare che basti la pagina di Wikipedia in inglese per chiarire cosa significhi Nabi e Rasul. Se trovi qualcosa di dubbio o qualche fratello o sorella trova qualche inesattezza lo segnali presto insha'Llah.

Pace su chi segue la Guida

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
stefra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/04/09 18:10
Messaggi: 581

MessaggioInviato: Gio Giu 04, 2009 9:47 am    Oggetto: Rispondi citando

Caro Yusuf fabbosko, grazie anche per i "segreti" ;-) a cui mi hai messo a parte.

Concordo pienamente con te con i termini "convenzionali" e sull'importanza di leggere i nostri libri nella lingua originale.

Personalmente ho dovuto imparare le basi dell'ebraico e del greco proprio per questo scopo. Ma la lettura è sicuramente più arricchente!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 689

MessaggioInviato: Gio Giu 04, 2009 10:13 am    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Gio Dic 17, 2009 9:36 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
stefra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/04/09 18:10
Messaggi: 581

MessaggioInviato: Gio Giu 04, 2009 10:47 am    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:
...
A volte, quando si chiacchera tra cristiani e musulmani, sorge questa ricerca di "prove", "dimostrazioni" et cetera.

Ecco, hai detto bene, "a volte". Dato che questo sito, nell'opera anche di Umar Andrea, è prezioso proprio perchè insieme a ciò che dice cita anche le fonti, non ho trovato strano richiederle anche per quella affermazione. Penso che anche quando si parla di altri libri bisogna essere documentati, prima per dare più forza alla propria affermazione, e poi per poter rispondere con coerenza a quanto affermato.

Citazione:

Tuttavia, per noi musulmani, il tahrif della Bibbia è innanzitutto una cosa che crediamo perchè ce ne informano Dio e il Profeta. Se alcune scoperte papirologiche o filologiche lo confermassero, tanto meglio. Ma non aggiunge o toglie nulla a ciò che già sappiamo dalla Rivelazione.

E anche questo è un punto su cui non transigo. La fede è fede, e se è suffragata da prove ben venga, ma la fede rimane.

Citazione:

Detto questo, personalmente non mi interessa convicerti del contrario. A voi la vostra fede, a me la mia, dice il Corano ;).

E qui ci rimango male, caro Talib. Ho sempre chiarito che i miei interventi sono assolutamente portati ad una voglia di approfondire, di acculturarmi.
Mai e poi mai ho provato a convincere del contrario qualcuno (se non Girardo ... :-)) ). A te dovrebbe interessarti a farmi conoscere meglio, non a convincermi, l'Islam. L'integrazione passa anche per questo.

HO trovato molto stimolanti molti tuoi interventi, e mi hanno arricchito non poco, ma ora trovo molto diverso il tipo di approccio. Assolutamente proposito quello di Yusuf, molto ostico e con alzata di scudi il tuo.
Se ti do fastidio, se sono semplicemente "tollerato" e non accettato, se sono stati riscontrati nei miei scritti tentativi di prosetilismo, bene, mi si dica e tolgo il disturbo. NOn voglio essere io una fonte di discussione.

Ciao
Stefano
Top
Profilo Invia messaggio privato
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 689

MessaggioInviato: Gio Giu 04, 2009 11:00 am    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Gio Dic 17, 2009 9:36 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
stefra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/04/09 18:10
Messaggi: 581

MessaggioInviato: Gio Giu 04, 2009 11:16 am    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:

Non fraintendermi. Se vuoi conoscere le dottrine dell'Islam, ecco: per l'Islam la Bibbia è alterata. Si possono fare distinguo su cosa implichi tale alterazione (il testo, il senso, entrambe le cose...), ma resta il fatto che è alterata, e che quanto essa dice di contrario al Corano è frutto di alterazione. Questo lo crediamo principalmente per una Rivelazione di Allah, e secondariamente su eventuali prove di questo punto.

Se volevi conoscere la dottrina e le credenze dei musulmani, eccole qui. Spero di essermi integrato sufficientemente :mrgreen.


Perfetto. Sarebbe stato anche più producente se quando dicevi una "Rilevazione di Allah" indicavi anche la Sura, non per dimostrare che è giusto ciò che dici, ma per far modo a me di leggere il Corano.

Citazione:

Ma se cerchi dei dati che ti possano convincere della veridicità di tali credenze, ripeto che personalmente non mi interessa convincere nessuno.
Se qualcuno vuole darteli, o provare a darteli, bismi-Llah. Ma a me non interessa, se era questo che chiedevi.

No, penso che nessuno potrà mai dare dei dati "oggettivi" per convincere sulla fede.
Penso però, ma questo è una mia riflessione che sto facendo a alta voce, che trovo molto "duro" quando dici non ti interessa convincere nessuno. Qui non si sta parlando per convincere, ma per confrontarci e, almeno per me, crescere. Io trovo molta gioia quando posso studiare, approfondire, confrontare con spirito propositivo ciò in cui credo.

Per concludere: io non ho chiesto dati inconfutabili. Ho chiesto fonti.
Prego qualcuno se mi può indicare la Sura (è corretto ?) che mi citava Talib.

PS: Io in questi giorni sto leggendo moltissimo il Corano. Non credo che questa sia una cosa "che non debba importare".
Stefano

Ciao
Stefano
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1095
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Gio Giu 04, 2009 11:43 am    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

AsSalaamu °aleicum ua rahmatuLlahi ua baracatuhu,

non mi permetto ora di fare da arbitro rispetto a questi due ultimi commenti, ma non posso esimermi dal dire che questo mi sembra uno dei classici casi in cui internet, in particolare il sistema di comunicazione del forum, dia enorme spazio a superflui litigi.

Infatti quando dialoghiamo in rete noi crediamo di trasmettere e ricevere la parte più essenziale, se non l'unica, della comunicazione, cioé le parole.
Queste invece rappresentano solo una parte della comunicazione.
Insieme ad esse c'è il tono della voce, i silenzi, le espressioni, i gesti, il contatto fisico, il calore, l'odore, e tante altre cose che noi neanche sappiamo.

Il dialogo fatto a voce e di persona ci permette inoltre di discutere in diretta, in modo dinamico, ad ogni battuta si può subito controbattere o chiedere chiarimenti al volo ed al volo ci si chiarisce.
Il dialogo diventa fisico e non solo freddamente testuale!
E' un dialogo fluido, uno scambio completo.

Un po' la differenza che intercorre tra il modulatore di volume di uno stereo con la rotella, con cui possiamo aumentare o diminuire il volume in modo fluido, o quello a scatti, con pochi livelli di volume.
Col primo possiamo regolare il volume come vogliamo, mentre col secondo capita che passano da un livello ad un altro restiamo storditi e non c'è una via intermedia!

Scusate per la difficile e noiosa divagazione!

Tornando a noi, credo che Talib volesse soltanto riportare nei binari il discorso, evitando che finisse in lunghissime diatribe, come capitò in passato in questo stesso forum.

Se ho capito bene, e gli chiedo scusa se avessi frainteso, lui ha semplicemente ricordato che noi presentiamo l'Islam per quello che è e non sentiamo il bisogno di discutere sul perché o per come qualcosa sussista.
Ci basta Allah ta °ala, il Suo Libro, i Suoi Profeti e Inviati, °alayhim salaam ajma°in (su tutti loro la Pace).

Ha fatto bene a chiarirlo, a mio modesto parere, e questo non significa che qui non troverai risposte con riferimenti chiari.
Se ciò che chiedi dunque sono i dalil (prova, riferimento nel Qur'an o nella Sunna) delle nostre affermazioni, ti fornisco subito quelli riguardanti l'alterazione della Bibbia.
Ecco la traduzione dei significati di alcuni versetti del Corano:

((Allah accettò il Patto dei Figli di Israele e suscitò da loro dodici capi. Allah disse: « Sarò con voi, purché eseguiate l'orazione e paghiate la decima e crediate nei Miei messaggeri, li onoriate e facciate un bel prestito ad Allah. Allora cancellerò i vostri peccati e vi farò entrare nei Giardini dove scorrono i ruscelli. Chi di voi, dopo tutto ciò, sarà miscredente, si allontana dalla retta via

Ma essi ruppero l'alleanza e Noi li maledicemmo e indurimmo i loro cuori: stravolgono il senso delle parole e dimenticano gran parte di quello che è stato loro rivelato . Non cesserai di scoprire tradimenti da parte loro, eccetto alcuni. Sii indulgente con loro e dimentica. Allah ama i magnanimi.

Con coloro che dicono: «Siamo cristiani», stipulammo un Patto. Ma dimenticarono una parte di quello che era stato loro ricordato . Suscitammo tra loro odio e inimicizia fino al Giorno della Resurrezione . Presto Allah li renderà edotti su quello che facevano.

O gente della Scrittura, ora è giunto a voi il Nostro Messaggero, per spiegarvi molte cose della Scrittura che voi nascondevate e per abrogarne molte altre ! Una Luce e un Libro chiaro vi son giunti da Allah.

Con essi Allah guida sulla via della salvezza quelli che tendono al Suo compiacimento. Dalle tenebre li trae alla luce, per volontà Sua li guida sulla retta via.))
5:12-16

Mi pare che questa basti come spiegazione, senza ulteriori discorsi insha'Llah.
Qui c'è anche un articolo in inglese a riguardo:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
stefra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/04/09 18:10
Messaggi: 581

MessaggioInviato: Gio Giu 04, 2009 11:54 am    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Se ciò che chiedi dunque sono i dalil (prova, riferimento nel Qur'an o nella Sunna) delle nostre affermazioni, ti fornisco subito quelli riguardanti l'alterazione della Bibbia.


Ecco: chiaro, rapido e conciso.

Grazie.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 689

MessaggioInviato: Gio Giu 04, 2009 12:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Gio Dic 17, 2009 9:36 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> I Profeti (Pace su tutti loro) Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 4.766