Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Sono una persona del Libro
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Rapporti con Altre Religioni e Ideologie, Confutazioni, etc.
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Feb 24, 2018 9:53 am    Oggetto: Ads

Top
boris
Bannato
Bannato


Registrato: 24/01/11 13:50
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Mer Gen 26, 2011 2:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Pace Jahanzaib.

In tutta franchezza penso che il discorso si sia allontanato dal cuore della discussione.
Se ad una argomento non pertinente viene data una risposta non dovete arrabbiarvi ma semplicemente è giusto piuttosto rispondere ulteriormente.

Sono tanti gli aspetti dottrinali Islamici che non appartengono al Corano o alle hadith oppure ci sono tante hadith per voi importanti che non hanno alcun riscontro o che non sono verificabili o attendibili quanto il Corano stesso.
Non voglio parlare di altre cose. Se voi stessi dite che nel vangelo è presente uno scritto che dichiara che Mohammed sarebbe venuto al mondo allora diventa di pertinenza di un cristiano. É quindi logico che se un cristiano si imbatte in un forum o in un discorso come questo sente di poter dare una sua opinione e ha il diritto ad esporre la propria argomentazione esegetica. Non trovi?

In questo thread si mette in discussione il cristianesimo stesso e alla prova dei fatti, considerando le fonti originali in greco, l'interpretazione Islamica non sussiste. Il greco è una lingua che comprende sia vocali che consonanti a differenza dell'arabo e dell'ebraico.Quindi la parola PARACLETO(vocali a-a-e-o) ha vocali precise ed un suono inequivocabilenonchè un significato preciso.
Non faccio altro che difendere una posizione e un'opinione alla quale non date una risposta e fate passare la Bibbia per modificata e non valida quando il Corano stesso afferma il contrario. Non c'è rabbia in quel che scrivo e da un punto di vista cristiano ogni vostra domanda o opinione rappresenta un'opprtunità di edificazione per me perchè mi sprona a cercare e cercare fino a trovare, onde possibile, una risposta esaustiva attingendo dalle sacre scritture e da altre fonti(se e quando necessarie).

Pace.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Jahanzaib
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 14/08/08 20:15
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Mer Gen 26, 2011 3:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Sono tanti gli aspetti dottrinali Islamici che non appartengono al Corano o alle hadith oppure ci sono tante hadith per voi importanti che non hanno alcun riscontro o che non sono verificabili o attendibili quanto il Corano stesso.


Quali sono?

Citazione:
Se voi stessi dite che nel vangelo è presente uno scritto che dichiara che Mohammed sarebbe venuto al mondo allora diventa di pertinenza di un cristiano. É quindi logico che se un cristiano si imbatte in un forum o in un discorso come questo sente di poter dare una sua opinione e ha il diritto ad esporre la propria argomentazione esegetica. Non trovi?


Io non ho la competenza necessaria per imabttermi in questioni linguistiche e quindi non posso dire si no forse, preferisco lasciarlo a fratelli e sorelle più competenti.

Citazione:
Non faccio altro che difendere una posizione e un'opinione alla quale non date una risposta e fate passare la Bibbia per modificata e non valida quando il Corano stesso afferma il contrario.


Dove?
Top
Profilo Invia messaggio privato
boris
Bannato
Bannato


Registrato: 24/01/11 13:50
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Mer Gen 26, 2011 3:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Jahanzaib ha scritto:
Citazione:
Sono tanti gli aspetti dottrinali Islamici che non appartengono al Corano o alle hadith oppure ci sono tante hadith per voi importanti che non hanno alcun riscontro o che non sono verificabili o attendibili quanto il Corano stesso.


Quali sono?

Citazione:
Se voi stessi dite che nel vangelo è presente uno scritto che dichiara che Mohammed sarebbe venuto al mondo allora diventa di pertinenza di un cristiano. É quindi logico che se un cristiano si imbatte in un forum o in un discorso come questo sente di poter dare una sua opinione e ha il diritto ad esporre la propria argomentazione esegetica. Non trovi?


Io non ho la competenza necessaria per imabttermi in questioni linguistiche e quindi non posso dire si no forse, preferisco lasciarlo a fratelli e sorelle più competenti.

Citazione:
Non faccio altro che difendere una posizione e un'opinione alla quale non date una risposta e fate passare la Bibbia per modificata e non valida quando il Corano stesso afferma il contrario.


Dove?


Pace.
Ho dato argomentazioni valide e una tesi differente da quella da voi elencata in più ho già messo in evidenza un aspetto al quale non hai saputo dare una risposta(con riferimento al Corano che dice che la Bibbia è valida).

Si tratta di difesa di posizioni quella da me impostata e di avanzamento del discorso con elementi testuali tratti dai libri sacri.

É abbastanza chiaro penso e ho posto anche alcuni link a corollario.

Pace.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Jahanzaib
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 14/08/08 20:15
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Mer Gen 26, 2011 4:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Ho dato argomentazioni valide e una tesi differente da quella da voi elencata in più ho già messo in evidenza un aspetto al quale non hai saputo dare una risposta(con riferimento al Corano che dice che la Bibbia è valida).


Ma di cosa stai parlando? Dov'è che nel Qur'an si dice che la bibbia sia valida? Nel Qur'an non c'è scritto neanche che sia corrotta ma lo si deduce da ciò che ho scritto nel messaggio precedente. Forse non hai letto bene ma la posizione dell'Islam e del Qur'an nei confronti della dottrina cristiana odierna è molto chiara, non so cosa non capisci che continui a stare sempre sullo stesso punto.

Citazione:
É abbastanza chiaro penso e ho posto anche alcuni link a corollario.


E secondo te quella roba li che hai linkato è qualcosa di attendibile? Ma dai....
Top
Profilo Invia messaggio privato
boris
Bannato
Bannato


Registrato: 24/01/11 13:50
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Gio Gen 27, 2011 10:00 am    Oggetto: Rispondi citando

Jahanzaib ha scritto:
Citazione:
Ho dato argomentazioni valide e una tesi differente da quella da voi elencata in più ho già messo in evidenza un aspetto al quale non hai saputo dare una risposta(con riferimento al Corano che dice che la Bibbia è valida).


Ma di cosa stai parlando? Dov'è che nel Qur'an si dice che la bibbia sia valida? Nel Qur'an non c'è scritto neanche che sia corrotta ma lo si deduce da ciò che ho scritto nel messaggio precedente. Forse non hai letto bene ma la posizione dell'Islam e del Qur'an nei confronti della dottrina cristiana odierna è molto chiara, non so cosa non capisci che continui a stare sempre sullo stesso punto.

Citazione:
É abbastanza chiaro penso e ho posto anche alcuni link a corollario.


E secondo te quella roba li che hai linkato è qualcosa di attendibile? Ma dai....


Pace.
Una persona che non crede nella Bibbia e nel suo messaggio fa fatica ad accettare un qualunque trattato o articolo ad essa legato. É normale tutto ciò.
É altresì vero che i passi Coranici mostrati per convalidare la bibbia sono chiari. In tutti quei passi(e in altri) si dice che la Bibbia è parola di Dio e la parola di Dio è valida e veritiera. Questa ultima osservazione è data da questa sura "Sura 10:64". Dato che all'epoca ilProfeta non ha detto niente contro la veridicità della Bibbia e la bibbia dell'epoca è la stessa che esisteva ben prima di Mohammed ed la stessa di oggi è facile trarre delle conclusioni a favore di Torah, Salmi e Injil.

in merito all'idea che l'Islam ha del cristianesimo mi domando di quale Cristianesimo parli. Se parli del cristianesimo menzionalto nel corano è facile capire che si parla di qualche sorta di cattolicesimo-Pagano per giunta mal interpretato. Il cristianesimo biblico è ben diverso dal cattolicesimo e dal cristianesimo inteso dall'Islam.

Per un semplice confronto con quello che il corano dice su Gesù e Maria ad esempio, ti invito a leggere i vangeli con attenzione.

Buona giornata.
Sempre a disposizione.
Pace.
Top
Profilo Invia messaggio privato
olga
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 23/05/09 14:37
Messaggi: 680
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Gio Gen 27, 2011 10:22 am    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Il cristianesimo biblico è ben diverso dal cattolicesimo e dal cristianesimo inteso dall'Islam


Scusami Boris mi spiegheresti quale è la differenza?
Cosa dice il cattolicesimo biblico?

Grazie

_________________
Io sono musulmana, Alhamdulillah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
boris
Bannato
Bannato


Registrato: 24/01/11 13:50
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Gio Gen 27, 2011 10:50 am    Oggetto: Rispondi citando

olga ha scritto:
Citazione:
Il cristianesimo biblico è ben diverso dal cattolicesimo e dal cristianesimo inteso dall'Islam


Scusami Boris mi spiegheresti quale è la differenza?
Cosa dice il cattolicesimo biblico?

Grazie


Pace Olga.
Sperando di non essere troppo fuori discussione ti do subito una risposta.
In termini molto sintetici, il cristianesimo biblico si differenzia dal cattolicesimo in molti punti. I principali sono:

- Yeshua(Aisa, Gesù) è il messia e unico intercessore e salvatore
- Nessun culto o idolatria Mariana(a tal proposito La Sura 5:116 asserisce che Maria sia venerata come Dio dai Cristiani)
- Nessun Culto dei Santi
- Non esiste il Papa
- I pastori possono avere famiglia e possono sposarsi
- Nell'eucaristia non c'è la transustanziazione(http://it.wikipedia.org/wiki/Transustanziazione)

E diversi altri aspetti ma questi sono gli argomenti più importanti o quelli più in vista.

Sempre a disposizione.
Pace.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Umm Hajar
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/03/10 18:25
Messaggi: 1075
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Gio Gen 27, 2011 3:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalam
scusate ma qui stai parlano del Corano come se lo sapessi interpretare..a nessuno è dato estrapolare significati dei sacri versetti del Corano senza la giusta preparazione, solo gli 'alim (sapienti) possono farlo...e poi non sei nemmeno musulmano , quindi come prentendi di poter capire il Libro nel quale tu nemmeno credi?
credo che la discussione sia inutile...

_________________
Per ogni giorno vissuto ci sarà rivolta una domanda: "Hai rispettatoin esso i diritti di Allah e quellidelle Sue creature? Sono state misericordia e generosità ad illuminare la tua giornata?"
Chiedi dunque perdonoper ogni dubbi, sii contritoper ogni mancanza, fai un bene per ogni male commesso.
Allah Tawab (Colui Che riceve il pentimento)
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
olga
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 23/05/09 14:37
Messaggi: 680
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Gio Gen 27, 2011 4:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Concordo con la sorella UmmHajar.

Chiedere delucidazioni sull'Islam è un conto interpretare quanto scritto sul Corano (che poi è una traduzione a meno che tu non conosca l'arabo) è un'altra cosa.

Allora tutti quelli che credono nei santi (quindi la stessa chiesa) non sono cristiani biblici ma cattolici, oddio che confusioneeeee

Io mi sforzo di capire ma davvero non riesco.
Ma questi santi esistono o no??? Ma questo Papa è davvero Dio in terra (astgfirulillah)??
Queste domande mi affliggono ancora prima della mia conversione.
La trinità...ancora più confusione.

Ambdulillah che nella nostra religione non ho mai trovato questi misteri che mi possano confondere.

_________________
Io sono musulmana, Alhamdulillah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
boris
Bannato
Bannato


Registrato: 24/01/11 13:50
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Gio Gen 27, 2011 4:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

olga ha scritto:
Concordo con la sorella UmmHajar.

Chiedere delucidazioni sull'Islam è un conto interpretare quanto scritto sul Corano (che poi è una traduzione a meno che tu non conosca l'arabo) è un'altra cosa.

Allora tutti quelli che credono nei santi (quindi la stessa chiesa) non sono cristiani biblici ma cattolici, oddio che confusioneeeee

Io mi sforzo di capire ma davvero non riesco.
Ma questi santi esistono o no??? Ma questo Papa è davvero Dio in terra (astgfirulillah)??
Queste domande mi affliggono ancora prima della mia conversione.
La trinità...ancora più confusione.

Ambdulillah che nella nostra religione non ho mai trovato questi misteri che mi possano confondere.


Pace Olga.
La chiesa cattolica ha nel tempo aggiunto alla sua dottrina dei dogmi non appartenenti alla Bibbia.
Per la Bibbia il Santo è colui che crede nel Signore e che di conseguenza agisce seguendo la retta via. Il Papa è un uomo e non è infallibile. Insomma santo è colui che crede e produce buoni frutti e non colui che è proclamato santo dalla chiesa Cattolica.
Se serve posso dare i passi biblici.
La trinità la si può spiegare così. Se mi metto dietro ad un ostacolo(una parete o un tavolo) e faccio vedere aldilà dell'ostacolo(intendo dove l'ostacolo finisce e oltre il quale posso mostrare qualcosa), una volta la mano, una volta la testa e una volta un piede, cosa succede? cosa ho visto?
Ho visto tre cose differenti, ciò è vero ma fanno parte dello stesso corpo.
Ad ogni modo non voglio dilungarmi e uscire troppo fuori tema e se serve e se sono in grado posso sempre tentare di dare una risposta.
Sempre a disposizione.

Pace.
Shalom.


L'ultima modifica di boris il Gio Gen 27, 2011 6:07 pm, modificato 3 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
olga
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 23/05/09 14:37
Messaggi: 680
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Gio Gen 27, 2011 5:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Come faccio a vedere dietro una parete???

Bell'esempio però il migliore di tutti finora.

_________________
Io sono musulmana, Alhamdulillah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
mullah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 08/11/10 19:11
Messaggi: 237
Residenza: romabad madhab: maliki

MessaggioInviato: Gio Gen 27, 2011 8:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

la cosa che piu mi fa ridere di queste discussioni è la ricerca dei concetti di Allah o Dio in modo totalmente razionali,invece di perdere tempo in discussioni bisognerebbe avere tutti l'umilta di pregare di piu ma soprattutto arrendersi nelle mani dell'Altissimo, non pretendiamo di capire cose che non possiamo minimamente capire, quando un giorno saremo chiamati a rispondere del tempo perso in banalità forse capiremo.salam o pace a tutti

_________________
"Signore mio,non ti adoro per paura del Tuo inferno,nè per ottenere il tuo Paradiso,ma perchè sei il Signore che deve essere Adorato"
Rabi'a Al'adauiya
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 06/08/10 22:31
Messaggi: 1111

MessaggioInviato: Ven Gen 28, 2011 12:46 am    Oggetto: Rispondi citando

dice Boris:
Citazione:
L'attuale stesura del Corano dice che la bibbia è valida ed è attendibile.

Come ben sapete la Sura (Al A'raf) 7:157 dice
"A coloro che seguono il Messaggero, il profeta illetterato che trovano chiaramente menzionato nella Torah e nell'Ingil..." e sia il Corano che l'Ingil che abbiamo oggi sono gli stessi che esistevano ben prima di Mohammed.

Ancora La Sura (Sura 3:3):

"Ha fatto scendere su di te il Libro, con la verità, a conferma di ciò che era prima di esso. E fece scendere la Torâh e l'Ingîl in precedenza, come guida per le genti"

e la Sura 5:46 dice:
Inoltre: "Facemmo camminare sulle loro orme Gesù figlio di Maria, per confermare la Torâh che scese prima di lui. Gli demmo il Vangelo, in cui è guida e luce, a conferma della Torâh che era scesa precedentemente: monito e direzione per i timorati"

Possiamo continuare ancora e parlare di altro e vorrei rimanere su questo argomento senza altri esempi poco pertinenti.
Penso con tutta onestà che la spiegazione sullo spirito santo sia più appropriata rispetto alla interpretazione Islamica.
Se può servire posso mettere altri link che confermano tale tesi.
Pace a tutti.


Caro Boris quoto la sorella Umm Hajar che dice

Citazione:
scusate ma qui stai parlano del Corano come se lo sapessi interpretare..a nessuno è dato estrapolare significati dei sacri versetti del Corano senza la giusta preparazione, solo gli 'alim (sapienti) possono farlo...e poi non sei nemmeno musulmano , quindi come prentendi di poter capire il Libro nel quale tu nemmeno credi?
credo che la discussione sia inutile...




E' molto diffuso tra la '' gente del Libro'' , di fatti sto avendo conferme non solo attraverso discussioni su questo forum ma anche fuori attraverso brevi chiaccherate con testimoni di Geova e cattolici, il considerare l'injill menzionato nel Sacro Corano come l'attuale Vangelo o Vangeli che si hanno oggi (quelli di marco,luca..per intenderci)
l'Injil e la Tawrat menzionati nel Sacro Corano non sono quelli che abbiamo oggi. Infatti se leggi il Corano nella lingua originale, cioè l'arabo, trovi che quando si parla di Torah e di Injil si parla sempre di RIVELAZIONE e non di ''libri presenti all'epoca del Profeta''.
Ecco alcuni esempi:

Sura 5:46 dice:
"Facemmo camminare sulle loro orme Gesù figlio di Maria, per confermare la Torâh che scese prima di lui. Gli demmo il Vangelo, in cui è guida e luce, a conferma della Torâh che era scesa precedentemente: monito e direzione per i timorati"

Qui il sacro Corano ribadisce che tutti i Profeti (as) confermano cio che è sceso prima di loro come rivelazione.
Allah ha dato l'injil come ''insieme di rivelazioni'' a 'Isa (sas).
e diede la Tawrat a Musa (sas) come ''insieme di rivelazioni''.
In fine, Allah swt diede al Profeta Muhammad il Qur'an come ''insieme di rivelazioni'' le ultime.

sura 3:3
Ha fatto scendere su di te il Libro con la verità, a conferma di ciò che era prima di esso. E fece scendere la Torâh e l'Ingîl,

Allah swt fece scendere la Torah e L'injil come rivelazione ai Suoi messaggeri.

sura 3:48
E Allah gli insegnerà(a Gesu) il Libro e la saggezza, la Torâh e il Vangelo.

sura 3-65
O gente della Scrittura, perché polemizzate a proposito di Abramo mentre la Torâh e il Vangelo sono scesi dopo di lui? Non capite dunque?

sura 61-6
E quando Gesù figlio di Maria disse: «O Figli di Israele, io sono veramente un Messaggero di Allah a voi [inviato], per confermare la Torâh che mi ha preceduto, e per annunciarvi un Messaggero che verrà dopo di me, il cui nome sarà "Ahmad"». Ma quando questi giunse loro con le prove incontestabili, dissero: «Questa è magia evidente».

E in ogni caso volendo rispondere con particolare riguardo al verso 157 contenuto nella sura 7 ( questa è la traslitterazione)

Allatheena yattabiAAoona arrasoolaannabiyya al-ommiyya allathee yajidoonahumaktooban AAindahum fee attawrati wal-injeeliya/muruhum bilmaAAroofi wayanhahum AAani almunkariwayuhillu lahumu attayyibati wayuharrimuAAalayhimu alkhaba-itha wayadaAAu AAanhum israhumwal-aghlala allatee kanat AAalayhim fallatheenaamanoo bihi waAAazzaroohu wanasaroohu wattabaAAooannoora allathee onzila maAAahu ola-ikahumu almuflihoon

ti propongo una serie di interpretazioni che i vari traduttori hanno dato a questo verso:

Sahih International
Those who follow the Messenger, the unlettered prophet, whom they find written in what they have of the Torah and the Gospel, who enjoins upon them what is right and forbids them what is wrong and makes lawful for them the good things and prohibits for them the evil and relieves them of their burden and the shackles which were upon them. So they who have believed in him, honored him, supported him and followed the light which was sent down with him - it is those who will be the successful.

Pickthall
Those who follow the messenger, the Prophet who can neither read nor write, whom they will find described in the Torah and the Gospel (which are) with them. He will enjoin on them that which is right and forbid them that which is wrong. He will make lawful for them all good things and prohibit for them only the foul; and he will relieve them of their burden and the fetters that they used to wear. Then those who believe in him, and honour him, and help him, and follow the light which is sent down with him: they are the successful.

Dr. Ghali
The ones who closely follow the Messenger, the Prophet, the illiterate one, whom they find written down in their presence in the Tawrah (the ''Book revealed'' to Mûsa (Moses) and the Injil, (the'' Book revealed'' to Îsa (Jesus) commanding them to beneficence, and forbidding them maleficence, making lawful for them the good things, and prohibiting for them the wicked things, and ridding them of their obligation and the shackles that were upon them. So the ones who believe in him, and rally to him (in assistance) and vindicate him, and closely follow the light that has been sent down with him, those are they (who) are the prosperers.".


Come puoi vedere in tutte queste traduzioni si fa riferimento alla Torah e all'Injil come ad una sola piccola parte della rivelazione che è scesa su Mose e Gesu (as).Quindi non dire che la Bibbia che abbiamo oggi è confermata dal Sacro Corano.

e Allah u 'lam

pace..
Top
Profilo Invia messaggio privato
boris
Bannato
Bannato


Registrato: 24/01/11 13:50
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Ven Gen 28, 2011 10:03 am    Oggetto: Rispondi citando

Pace baia.
Sono felice di poter avere l'opportunità di colloquiare con te in merito a questi argomenti.

Non esistono documenti che provino che la torah e l'injil fossero diversi all'epoca di Mohammed. Per la gente del libro la scrittura è il verbo di Dio rivelato alle genti attraverso i profeti e gli autori dei libri. Tali libri sono stati e sono la fonte della rivelazione donata loro.
L'archelogia e i documenti storici ci dicono che i libri che compongono la Bibbia NON sono stati modificati.

A favore della validità delle conoscenze dei cristiani e degli ebrei dell'epoca c'è un'altra Sura che viene in soccorso. Tale Sura , la 10:94 dice
E se dubiti (Mohammed) a proposito di ciò che abbiamo fatto scendere su di te, interroga coloro che già prima recitavano le Scritture.

Penso che sia inequicovocabile che la stima e l'attendibilità che godevano all'epoca Ebrei e Cristiani fosse totale. La conoscenza biblica si basava sulle stesse fonti che ci sono pervenute oggi. Gli Ebrei sono stati e sono tuttora i custodi della legge. La loro Attenzione maniacale li ha portati a trascrivere e riportare le scritture nella maniera più fedele fin dalla prima stesura della Torah.
Lo provano le fonti archeologiche e la metodologia matriciale(righe e colonne) utilizzata per controllare il testo trascritto.

L'asserzione che la Bibbia è stata modificata è assolutamente mendace e fallace.

un'altra Sura dice di credere a cristiani ed ebrei e in quello che loro credevano :

"Dialogate con belle maniere (Muslim) con la gente della Scrittura (giudei e cristiani), eccetto quelli di loro che sono ingiusti. Dite (loro):"Crediamo in quello che è stato fatto scendere su di noi e in quello che è stato fatto scendere su di voi (Torah, Salmi e Injil)"
Tratto dalla Sura 29:46

Sempre a disposizione.
Pace.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 06/08/10 22:31
Messaggi: 1111

MessaggioInviato: Ven Gen 28, 2011 3:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Non esistono documenti che provino che la torah e l'injil fossero diversi all'epoca di Mohammed.

ma questo non è importante, il fatto che siano quelli che esistevano al tempo del Profeta (sas) non cambia niente

Citazione:
Per la gente del libro la scrittura è il verbo di Dio rivelato alle genti attraverso i profeti e gli autori dei libri


Appunto come dici..ma non per tutti, solo per alcun ebrei, come solo per alcuni cristiani dell'epoca.Non vuol dire che se alcuni cristiani consideravano i loro vangeli come parola diretta di Gesu (sas) allora essi devono per forza essere tali.
Il fatto che sia solo per alcuni è dimostrato storicamente. Numerose persone della gente della scrittura si sono convertite appena hanno sentito parlare del Profeta(sas) alcuni soltanto vedendolo e altri soltanto sentendo la recitazione del Corano. Ricordiamo Abraha o il monaco Bahira per esempio.

Citazione:
L'archelogia e i documenti storici ci dicono che i libri che compongono la Bibbia NON sono stati modificati.


questo puo anche essere vero e per questo motivo ti mando a vedere altre discussioni che trattano questo argomento.Noterai che il punto centrale non è questo che menzioni tu.
I vangeli che ci sono arrivati fino ad oggi possono benissimo essere quelli risalenti al 70 dc.. Ma cn quale autorità e con quale criterio furono scritti? chi ci garantisce che questi hadit siano autentici di Isa(sas)? tanto è vero che soltanto attraverso un concilio si è deciso cosa va bene e cosa no in conformità al volere umano e non di 'Isa.
'Isa non ha mai detto tante cose che invece gli uomini dicono..
l'unica cosa di cui siamo sicuri è che lui professava un messaggio chiaro:
professava il bene, richiamava ad un unico Dio!

E se dubiti a proposito di ciò che abbiamo fatto scendere su di te, interroga coloro che già prima recitavano le Scritture. La verità ti è giunta dal tuo Signore: non essere tra i dubbiosi.
tratto da 10-94


Devi sapere che in quel tempo l'attesa di un profeta che conciliasse il messaggio originale tra ebrei e cristiani era sempre oggetto di discussione tra di loro. Tanto è vero che di quel che è arrivato della rivelazione sia per quanto riguarda la Tawrat che nell'Injil vi è menzionato chiaramente un profeta ed un lodato... Oggi purtroppo il concetto di trinità è diventato cosi radicale che l'uomo è diventato cieco, di certo non è possibile interpretare e giudicare come giudicavano gli uomini di quel tempo.

Dialogate con belle maniere con la gente della Scrittura, eccetto quelli di loro che sono ingiusti. Dite [loro]: «Crediamo in quello che è stato fatto scendere su di noi e in quello che è stato fatto scendere su di voi, il nostro Dio e il vostro sono lo stesso Dio ed è a Lui che ci sottomettiamo.
29-46


''crediamo in quello che è stato fatto scendere (RIVELAZIONE) su di voi'' l'Injil come libro materiale è stato fatto scendere per caso su 'Isa? NO 'Isa non leggeva un libro, ma parlava e professava ciò che è stato fatto scendere su di lui.
pace fratello
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Rapporti con Altre Religioni e Ideologie, Confutazioni, etc. Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 3.371