Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Un saluto e presentazione

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Presentazione, presentazioni e avvisi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Ott 20, 2017 10:42 am    Oggetto: Ads

Top
Sabeeh
Matricola
Matricola


Registrato: 13/09/16 08:48
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Mar Set 13, 2016 8:54 am    Oggetto: Un saluto e presentazione Rispondi citando


Buongiorno,

non sono ancora musulmano, ma grazie al marito di mia mamma, sto conoscendo l’Islam nella sua quotidianità, visto che personalmente ritengo he il cristianesimo e soprattutto le chiese storiche non offrono più il senso della comunità, regole chiare, fede e moralità.

L’islam al contrario offre uno stile di vita strutturato, fatto di preghiere, digiuni, rapporti chiari tra i sessi , cosicché mia madre si è convertita quasi subito a seguito della loro relazione d’amore. La comunità della nostra città l’ha subito accettata , e per quanto Le è possibile si adopera quotidianamente per promulgare i diritti dei musulmani e per far si che l’Islam non sia più considerata una religione degli stranieri , ma una religione italiana.

Sono entrato da tempo in rotta di collisione con la perdita di valori della mia religione, e col materialismo della società in cui viviamo e spero di potermi convertire anch’io a breve, e soprattutto auspico sosterrete questo mio percorso di conoscenze e crescita personale.

Volevo anche chiedervi una informazione in merito al controllo della nascite , se nell’Islam è permesso o meno.

Ho assistito di recente ad una discussione in proposito e mi pare di capire che nel Corano la pianificazione familiare è permessa solo per ragioni valide, salute o economiche.

Sono stato figlio unico sino a 17 anni, (mio padre non ha mai voluto altri figli) a differenza di quest’uomo che considera il [CENSORED] come un atto naturale col duplice scopo della procreazione e della soddisfazione del desiderio sessuale, quindi hanno subito coronato la loro unione con la nascita della mia sorellina che il mese scorso ha compiuto un anno di vita.

Non mi permetto di interferire con i diritti coniugali , tuttavia mi chiedo se per l’Islam, può la Donna praticare il Controllo delle Nascite senza il Consenso del Marito?

Mia madre è ancora molto giovanile (38 anni) e molto fertile, non abbiamo problemi economici e di salute, e per Lui tra i doveri coniugali della moglie, oltre a quello della soddisfazione sessuale, si estende al dovere di avere dei figli da Lui, Lei invece mi dice che quanto meno vorrebbe aspettare prima di darmi altri fratelli (peraltro sta ancora allattando) tuttavia non può assumere pillole ormonali , né interferire con i Suoi diritti (con metodi di barriera) chiedendogli di praticare il coito interrotto o l’uso di profilattici.

Vi ringrazio per questo bello spazio che avete costruito, calorosi saluti

Sabeeh
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Stella d'Oriente
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/04/13 20:09
Messaggi: 182
Residenza: Svizzera

MessaggioInviato: Ven Set 16, 2016 9:13 am    Oggetto: Rispondi citando

Salve Sabeeh,

Avevo letto con piacere la tua presentazione, ma non avevo risposto alla tua domanda riguardante la questione riguardanti i figli, siccome credo di tratti di un caso specifico e delicato.

Per informazioni generali, rimando al seguente post del fratello Sufi Aqa:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Spero ti possa essere utile per farti un'idea sulla tematica.

Per quanto riguarda invece il tuo studio dell'Islam:

Alcune risorse essenziali da cui iniziare

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ti auguro buona lettura.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sabeeh
Matricola
Matricola


Registrato: 13/09/16 08:48
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Ven Set 16, 2016 10:41 am    Oggetto: Rispondi citando

Stella d'Oriente ha scritto:
Salve Sabeeh,

Avevo letto con piacere la tua presentazione, ma non avevo risposto alla tua domanda riguardante la questione riguardanti i figli, siccome credo di tratti di un caso specifico e delicato.

Per informazioni generali, rimando al seguente post del fratello Sufi Aqa:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Spero ti possa essere utile per farti un'idea sulla tematica.

Per quanto riguarda invece il tuo studio dell'Islam:

Alcune risorse essenziali da cui iniziare

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ti auguro buona lettura.


Siete tutti calorosi e accoglienti Grazie di Cuore.

Ho letto con particolare interesse il thread in merito al controllo delle

nascite che sostanzialmente conferma quanto dettomi.

L'uso dei mezzi anticoncezionali è ammesso solo per ragioni valide di

salute tra quelle espressamente elencate, che tra l'altro mi sembrano

anche ben più aperte e liberali delle idelogie della chiesa cattolica.

Con la sostanziale differenza che chi si professa cattolico poi alla fine fa

un poco come gli pare.

Dunque, per la liceità dell'utilizzo di contraccettivi è che marito e moglie

siano d'accordo al riguardo e la presenza di valide ragioni.

Tuttavia mi chiedevo se , in assenza di un valido motivo tra quelli

elencati, i coniugi di comune accordo possano rinviare per la nascita di

altri figli, per far crescere prima quelli che già si hanno.

Un caro saluto, Grazie a presto
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Stella d'Oriente
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/04/13 20:09
Messaggi: 182
Residenza: Svizzera

MessaggioInviato: Ven Set 16, 2016 11:05 am    Oggetto: Rispondi citando

Sabeeh ha scritto:

L'uso dei mezzi anticoncezionali è ammesso solo per ragioni valide di salute tra quelle espressamente elencate, che tra l'altro mi sembrano anche ben più aperte e liberali delle idelogie della chiesa cattolica.


Le ragioni non sono esclusivamente legate alla salute. Ad esempio c'è anche questa: (C) La volontà della moglie di mantenere la sua bellezza o la sua linea per amore del marito.

Come hai detto tu, una delle condizioni per la liceità dell'utilizzo di contraccettivi è che marito e moglie siano d'accordo al riguardo.

Il "segreto" sta tutto nel dialogo tra marito e moglie e nel consultarsi prima di prendere delle decisioni, tenendo in considerazione le esigenze ed i desideri di entrambi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sabeeh
Matricola
Matricola


Registrato: 13/09/16 08:48
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Ven Set 16, 2016 11:16 am    Oggetto: Rispondi citando

Stella d'Oriente ha scritto:
Sabeeh ha scritto:

L'uso dei mezzi anticoncezionali è ammesso solo per ragioni valide di salute tra quelle espressamente elencate, che tra l'altro mi sembrano anche ben più aperte e liberali delle idelogie della chiesa cattolica.


Le ragioni non sono esclusivamente legate alla salute. Ad esempio c'è anche questa: (C) La volontà della moglie di mantenere la sua bellezza o la sua linea per amore del marito.

Come hai detto tu, una delle condizioni per la liceità dell'utilizzo di contraccettivi è che marito e moglie siano d'accordo al riguardo.

Il "segreto" sta tutto nel dialogo tra marito e moglie e nel consultarsi prima di prendere delle decisioni, tenendo in considerazione le esigenze ed i desideri di entrambi.


Lui è un uomo che vuole molti bambini e penso che anche in mia madre sia raffiorato questo desiderio di maternità forse a lungo nascosto.

Del resto, lei è una bellissima donna, nn ha problemi di linea, e la gravidanza penso che gli doni anche, dunque il problema principale sono proprio io.

Sono stato figlio unico per tanti anni e sono molto geloso. :-)
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Stella d'Oriente
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/04/13 20:09
Messaggi: 182
Residenza: Svizzera

MessaggioInviato: Ven Set 16, 2016 11:55 am    Oggetto: Rispondi citando

Ah beh, se le cose stanno così non saprei che dire ;-)

Posso parlarti da mamma di due bambini e posso assicurarti che li amo entrambi allo stesso modo.
L'Islam ha dato dei diritti ai figli e uno di questi è che vengano trattati in maniera equa.

Quindi, se dovessi notare in qualche modo un trattamento non-equo, potresti ricordare amorevolmente a tua mamma i diritti che l'Islam ti ha garantito.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sabeeh
Matricola
Matricola


Registrato: 13/09/16 08:48
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Ven Set 16, 2016 1:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Non penso che mia madre farà mai differenze tra i figli e nemmeno Lui; difatti mi tratta allo stesso modo in cui tratta mia sorellina, e

abbiamo un rapporto meraviglioso. Scherziamo spesso sull'argomento, mia madre adora i bambini, domenica scorsa mentre allattava mia

sorellina, scherzando mi ha invitato ad andare da lui e a dirgli di volere un fratellino affinchè mia sorella possa giocarci assieme.

Con tanto coraggio gli ho detto quanto sopra, e mi ha risposto : " di a tua madre che non ho ancora ripreso l'energia spese questa prima

volta, seguo il sentiero Sufismo, appena sposata la coppia si ama senza limitazioni, dopo un anno, i rapporti non si ripetano se non prima di

aver fatto la doccia, se questa doccia non basta a placare la passione, allora sono libero di rifarlo, per non provocare l'invecchiamento

precoce e tutelare le mie energie psicofisiche.

Sono rimasto allibito dalla strana risposta che li per lì non ho capito cosa volesse dirmi, comunque questo per dirti che Lui è una persona che stimo, molto intelligente, meravigliosa e aperta, e quindi abbiamo un rapporto paterno.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Husamah al mujahidah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 14/06/16 15:23
Messaggi: 288

MessaggioInviato: Ven Set 16, 2016 1:53 pm    Oggetto: Email Svizzera Rispondi citando

Fratello ti é arrivata l'email che ti ho mandato?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sabeeh
Matricola
Matricola


Registrato: 13/09/16 08:48
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Ven Set 16, 2016 2:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

Si Sorella, Grazie di cuore , chiedo scusa se ho perso tempo per rispondere ma è appena tornata mia mamma.

E comunque non è affatto vero che aspettavo di ricevere comunicazioni solo dalla sorella Stella d'Oriente, cerco amici e amiche che mi illuminino ed orientino con amore , fratellanza e bene in questo particolare momento della mia vita.

Come già accennavo , sono sofferente di una brutta malattia, ma non è questo il motivo della mia fede, ma il desiderio di un mondo più giusto ed equo, in cui tutti gli individui nascano con le stesse opportunità e provino, al termine della loro vita, la medesima soddisfazione per averla vissuta pienamente.

Provo davvero tanta tristezza e sofferenza nel leggere che il numero di emergenze aumenta ogni giorno, invece di ridursi, e con esse cresce giorno dopo giorno il numero di bambini che non possono alimentarsi, che perdono l'opportunità di frequentare scuole, ricevere istruzione e partecipare al progresso della società.

Tutto appare incastrato in questa frenesia quotidiana dove non c'è mai tempo, o meglio, non c’è mai abbastanza tempo per fare tutto, e non si riesce a dare priorità a ciò che effettivamente è una priorità. Il Mondo sembra essere una giostra manovrata dal tempo.

Una crisi di valori e di ideali che scaturisce dalla crisi delle due tra le più importanti “cellule” del sistema paese: famiglia e scuola, che non vedo fine.

Comunque contatterò le comunità islamiche nel Canton Ticino al mio ritorno in Svizzera.

Sai, sono stato sempre figlio unico e nessuno mai mi ha chiamato fratello, per Voi è qualcosa di naturale , spontaneo, per me è

qualcosa di meraviglioso, è una parola che ispira familiarità, benevolenza , amore che nel mio vocabolario mancava.

Grazie a tutti i Fratelli e Sorelle di questa meravigliosa Comunità

As-salam ‘alayk/kum
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Husamah al mujahidah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 14/06/16 15:23
Messaggi: 288

MessaggioInviato: Ven Set 16, 2016 2:52 pm    Oggetto: Grazie! Rispondi citando

Grazie fratello! MashaLlah che belle parole! Anche per me é una cosa meravigliosa poter chiamare qualcuno "fratello" o "sorella", e solo l'Islam riesce a unire così bene delle persone in una vera e propria fratellanza al dì la dei legami di parentela, alHamduliLlah!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Presentazione, presentazioni e avvisi Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.26