Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Perchè il terrorismo è così diffuso proprio tra i musulmani
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Islamofobia: bufale, repressione, terrorismo anti-islamico e propaganda
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Feb 24, 2018 4:27 am    Oggetto: Ads

Top
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2738
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Dom Gen 11, 2015 11:20 pm    Oggetto: Perchè il terrorismo è così diffuso proprio tra i musulmani Rispondi citando

Volevo provare a rispondere ad una domanda che ho appena sentito fare su Piazza Pulita (visto che di solito in questi programmi invitano persone che parlano poco l'Italiano e che non sono molto in grado di argomentare..).
La domanda apparentemente innocua in realtà contiene già un'accusa: se davvero l'estremismo è estraneo alla religione islamica, come mai ci sono così tanti terroristi proprio tra i musulmani. Forse perchè è lo stesso Islam a promuoverlo? Questa la risposta solitamente sottesa a domande del genere. E infatti già si vedeva la Santanche che allusivamente annuiva. " Eh si eh si. Perchè proprio i Musulmani se l'Islam non c'entra niente?" Ironica ovviamente.
In ogni caso la domanda è legittima.
I musulmani che hanno risposto si sono limitati a dire: L'Islam è una religione di pace che non promuove tali atteggiamenti. Ovviamente questa è una risposta insoddisfacente, per quanto giusta.
La rispsota in realtà è da ricercare nella storia.
Dopo la prima e la seconda guerra mondiale. l'imperialismo. Il crollo dell'impero Turco, le politiche del doppo gioco dei trattati di Sykes Pikot. Le false promesse. La creazione ex nihilo di tutta una serie di nazione disegnate strategicamente dalle nazione imperiali ecc. Ecc. Le guerre di Bush. Ecc Ecc. Dopo tutto questo in quelle terre sono rimaste tre cose. Devastazione. Profondo risentimento. Islam.
Il terrorismo è il risultato della somma dei primi due fattori, più l'Islam che funge da unico collante di una realtà culturalmente economicamente e politicamente devasta.
Il terrorismo è il prodotto della Storia. Non dell'Islam.
L'Islam è semplicemente l'unica cosa che rimane a quelle persone e quindi la usano per ributtare in Occidente la m.... che l'Occidente ha scaricato li. Ma l'Islam non c'entra niente. C'entra solo la storia.
Quindi Salvini, Santanchè e compagnia bella. Andatevi a ristudiare la storia.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
AbuMuhammad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/03/12 18:44
Messaggi: 943

MessaggioInviato: Lun Gen 12, 2015 9:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

Già! Che poi, "se davvero l'estremismo è estraneo alla religione islamica, come mai ci sono così tanti terroristi proprio tra i musulmani. Forse perchè è lo stesso Islam a promuoverlo?", dire il sottolineato equivarrebbe a dire che la Bibbia (e quindi, per naturalità di cose, le religioni che ad essa si rifanno) "promuove il 'terrorismo'", e ciò in base al criterio stesso della domanda. Mi spiego meglio: ancor più legittimo sarebbe domandare, a sua volta, una prova di tale insinuazione (parlo della domanda sottolineata) con dei: "in che modo? Perché?" La risposta che certi individui darebbero sarebbe, e lo sappiamo tutti, "vedasi riferimenti violenti del Corano o della Sunnah". Bene, anzi male. Spiegare il terrorismo di matrice islamica (la cui matrice ahinoi è islamica, come esistono terrorismi di tutt'altra matrice: cristiano, ebraico, comunista ecc, e questo va riconosciuto, anziché tergiversare o tirare fuori disordinatamente tutt'altri argomenti, come ho visto fare dai fratelli interpellati in quel programma, ma come essi altri) con versetti del Corano o ahadith della Sunnah sparacchiati, decontestualizzati, estrapolati, equivarrebbe in tutto e per tutto a dire, ad esempio, che lo stesso fungerebbe per la Bibbia laddove, ipoteticamente parlando, un cristiano od ebreo applicasse alla lettera e alla rinfusa i versetti violenti in esso contenuti, tipo: Levitico 24,16 - 16 Chi bestemmia il nome del Signore dovrà essere messo a morte: tutta la comunità lo dovrà lapidare. Straniero o nativo del paese, se ha bestemmiato il nome del Signore, sarà messo a morte. Ora, sia il cristiano che il musulmano diranno, non a torto, che costoro malinterpretano, ignorano, e compiono una grandissima violazione del Sacro nei riguardi della propria religione, i primi probabilmente diranno che quel dettame non vale più (per loro non "vale più" praticamente i 2/3 della loro religione e testi sacri, ma è un altro discorso), il musulmano invece dirà che la Shar'iah, la "summa" (ed integerrima e scientifica interpretazione) del Corano e la Sunnah, vieta il terrorismo e le uccisioni indiscriminate di civili. Ed infatti così è! Ciò che fanno i terroristi islamici è la stessa identica cosa di cosa farebbe l'ipotetico cristiano od ebreo campionato sopra. Diranno: "i cristiani e gli ebrei quello che dici non lo fanno!", "e neanche i Musulmani!", diremmo noi a buon intenditor.. Ergo, a chiusa, quello sottolineato è un grandissimo nonsense che vorrebbe insinuare qualcosa ma in realtà dimostra soltanto l'ignoranza abissale di colui lo proferisce. Riguardo alla prima parte della domanda (il non sottolineato), hai dato un'esauriente ed ineccepibile risposta tu.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Alberto Pento
Bannato
Bannato


Registrato: 24/01/15 18:01
Messaggi: 11

MessaggioInviato: Dom Gen 25, 2015 6:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Che ci sia una differenza tra la storia dell’espansione della religione cristiana e di quella maomettana è un fatto certo:

il fondatore ebreo dell’eresia cristiana è stato il primo a essere perseguitato per la sua eresia e martirizzato senza aver mai alzato una mano su chichessia a parte le sferzate ai mercanti nel tempio, poi ne sono seguiti altri a migliaia a migliaia di migliaia per circa tre secoli di persecuzione e martirio fino a che il cristianesimo non è divenuto la religione dell’impero romano; inoltre Cristo non ha mai fatto politica e sopratutto politica imperiale;

il fondatore dell’islamismo o eresia islamica a parte qualche persecuzione iniziale non violenta non ha subito alcun martirio morendo di morte naturale e come lui anche i suoi seguaci, finchè è stato in vita ha espanso il suo credo islamico con la spada e una politica imperiale.

Inoltre nelle pratiche evangeliche è bandita totalmente la violenza, mentre nelle pratiche coraniche non mi pare ?; non mi pare nemmeno che nel Corano vi sia una prescrizione come quella del Vangelo: “perdona il prossimo e amalo come te stesso”.

Diciamo che queste diverse radici non si possono negare e stanno a fondamento dei diversi atteggiamenti storici dei rispettivi fedeli o seguaci o praticanti nel corso dei secoli.

Dare la colpa agli occidentali e ai cristiani d’Europa e d’America per la violenza terroristica islamica odierna, sensa assumersene una parte di responsabilità come se si trattasse dell’ira degli innocenti e dei buoni maltrattati dai cattivi occidentali e cristiani non porta certo da nessuna parte, anzi aggrava i conflitti e le tensioni.

Per esempio il caso dello sterminio dei cristiani armeni anatolici (impero ottomano) non può essere ascritto alla cattiveria occidentale e americana e alla malvagità dei cristiani non armeni d’Europa.
Gli armeni cristiani avevano diritto alla loro terra e alla loro indipendenza (da 1,5 a 2 milioni sono stati sterminati).

Salam, shalom, salve, saludi!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2738
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Dom Gen 25, 2015 7:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Inoltre nelle pratiche evangeliche è bandita totalmente la violenza,

"Non sono venuto a portare pace, ma una spada" (Mt 10,34)

Citazione:
non mi pare nemmeno che nel Corano vi sia una prescrizione come quella del Vangelo: “perdona il prossimo e amalo come te stesso”.


L‟Imâm ABukhârî (1/13) riporta [...] da Anas che il Profeta
(sallAllahu °alayhi waSallam) disse: “
Nessuno di voi sarà veramente credente finché non desidererà per suo fratello ciò che desidera per se stesso”

Citazione:
dei diversi atteggiamenti storici dei rispettivi fedeli o seguaci o praticanti nel corso dei secoli.
Diversi atteggiamenti storici?
Le persecuzioni ci sono state da ambo le parti (entrambe ovviamente contrarie allo spirito religioso sia Cristiano che Islamico).
Ma l'uso improprio della religione Cristiana ha provocato un numero di vittime molto maggiore rispetto a quanto l'islam abbia mai fatto fino ad ora .
Non appena il Cristianesismo è diventato religione di stato sono stati spazzati via i pagani e i loro templi e istituita la pena di morte per i pagani.
Poi ti riporto una risposta ad un utente che chiedeva la stessa cosa:

Scusa, ma che discorso è?! Tutti gli imperi e le civiltà nascono in questo modo. Solo che i Musulmani avevano un'etica di guerra imposta loro dal Corano. (Non uccidere donne vecchi e bambini nè coloro che pregano-a prescindere dal credo, in primis ecc.). I Cristiani proprio per la loro iniziale smodata celebrazione della pace,non avevano pensato di dotarsi di un codice etico di guerra, e quindi la guerra facevano un pò come pareva a loro.

"Sai come è arrivato il Cristianesimo in Europa ( a parte i viaggi e le predicazioni degli Apostoli ) ? Soprattutto attraverso i legionari Romani che erano impegnati in campagne militari nel Medio oriente. Quindi si è diffuso grazie alla guerra (non sua, va bene) ma poi ha continuato a diffondersi per mezzo della guerra. ( e ri-sottolineo che il problema non è la guerra ma il come si fa la guerra) Ti ricorda qualcosa Carlo Magno e il cosiddetto Capitolare Sassone( Cristianesimo o morte) ? Per rinfrescare le memorie ne riporto il punto 8:" Se qualcuno, inoltre, della gente dei Sassoni, non battezzato, avrà voluto nascondersi tra i suoi e avrà rifiutato di venire a ricevere il battesimo e avrà voluto rimanere pagano, sia condannato a morte.
"

C'è qualcosa nella storia dell'espansionismo Cristiano di simile a ciò che nell'Islam è il Dhimmi, il protetto ? Se si, dimmi (=) ) perchè mi sfugge "



Quindi si. Il Corano ammette la guerra di espansione ma rigidamente regolamentata: vietato uccidere civili, vecchi, donnne, bambini, distruggere alberi. Ecc.
Se non fosse per le guerre di espansione il tuo mondo sarebbe completametne diverso da come è adesso. Tu cittadino pacifico paghi ( se non sei un evasore) per le spese di guerra dello Stato in cui vivi. E non penso che ti ribelli a ciò.
E in ogni caso la guerra non è sbagliata in sè (se non ci fosse stata la guerra contro la Germania ora saremmo tutti nazisti) dipende da come la si fa e perchè.



Citazione:
persecuzione iniziale non violenta

Ma che dici non violenta. I musulmani venivano perseguiti in tutti i modi



Citazione:

per la violenza terroristica islamica odierna, sensa assumersene una parte di responsabilità come se si trattasse dell’ira degli innocenti e dei buoni maltrattati dai cattivi occidentali e cristiani non porta certo da nessuna parte, anzi aggrava i conflitti e le tensioni.
Comprendere non significa giustificare. Ho cercato di spiegare come tutte le nazioni che hanno subito una politica imperiale devastante poi hanno finito per portarsi dietro un notevole carico di disperazione e violenza. Basta guardare anche l'America centro-meridionale, dove droga prostituizione e violenza sono ai massimi livelli. Città del Messico è una delle città più pericolose al mondo. Pensa che in Cina il rancore nei confronti della politica imperiale è talmente forte che ancora vi è vietato il Cattolicesimo (visto che tutto iniziò con i missionari cattolici), mentre le altre religioni, Islam incluso, no.
Il Giappone invece, vedendo come era stata ridotta la Cina si è salvato dall''imperialismo proprio perchè si è chiuso completamente all'Occidente al punto che durante l'età imperiale se qualche straniero voleva valicare il suolo Giapponense doveva calpestare il crocifisso (Yefumi)

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Alberto Pento
Bannato
Bannato


Registrato: 24/01/15 18:01
Messaggi: 11

MessaggioInviato: Dom Gen 25, 2015 8:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

Gentile Von Sor

Non è male come risposta anche se a volte non vi è corrispondenza come nel caso della "pratica e della parola":
parlare di spada non è come praticare o tenere in mano e adoperare la spada, sono due atti molto diversi.
Cristo non ha mai alzato una spada Maometto sì.

Devo ammettere che te la cavi benino anche se tendi automaticamente a diminuire le colpe degli uni e a aumentare quelle degli altri, a difendere l'innocenza dell'Islam e l'Oriente islamico e a colpevolizzare il Cristianesimo e l'Occidente cristiano.

Bisognerebbe avere più coraggio nella critica alla propria parte io non manco e non mi faccio riguardi di cantarmele e di cantargliele per bene.

Noto in alcune pagine di questo filò o foro o forum che vi si trovano atteggiamenti non molto rispettosi e piuttosto sprezzanti anche verso i pagani forse sarebbe il caso di stare più attenti e riguardosi ... i pagani sono esseri umani con una loro religione che va rispettata ... e non dimentichiamo che anche le cosidette religioni rivelate e monoteistiche, volendo, sono riconducibili e inquadrabili come paganità e che le loro radici sono pagane.

L'idolatria è sempre sotto casa o dietro l'angolo e dentro di noi.

Sarebbe interessante conoscere quali e quante persecuzioni violente e mortali vi sono state contro Maometto e i suoi seguaci, fino a che era in vita.
Sarebbe interessante conoscere i numeri che tu ti sei calcolata per affermare che i cristiani hanno fatto più vittime dei maomettani nelle loro guerre di potere all'insegna della religione.

Non mi pare che l'Islam sia ben visto in Giappone. E in Cina il Cattolicesimo è ammesso con la gerarchia controllata dallo stato, circa 4 milioni di fedeli; inoltre in Cina i conflitti con i cinesi islamici nello Xinjiang mi pare siano all'ordine del giorno.

Papa Francesco cerca di tenere separata o di separare la religione dal potere politico ma non è facile ... pare che il potere tenda a essere sempre monolitico.


Salam, shalom, salve, saludi!


L'ultima modifica di Alberto Pento il Dom Gen 25, 2015 8:45 pm, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
Alberto Pento
Bannato
Bannato


Registrato: 24/01/15 18:01
Messaggi: 11

MessaggioInviato: Dom Gen 25, 2015 8:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Altro errore di battitura.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Stella d'Oriente
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/04/13 19:09
Messaggi: 184
Residenza: Svizzera

MessaggioInviato: Dom Gen 25, 2015 9:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ri-colgo l'occasione per consigliarti nuovamente di leggere il Forum per trovare le tue risposte riguardo l'Islam.

Parli della vita del Profeta Muhammad come se la conoscessi, ma forse c'è tanto altro che ancora non sai...sul Forum dovresti essere in grado di trovare tante informazioni.

Buona lettura!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2738
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Dom Gen 25, 2015 9:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Bisognerebbe avere più coraggio nella critica alla propria parte io non manco e non mi faccio riguardi di cantarmele e di cantargliele per bene.

Infatti ho subito ammesso che ci sono state persecuzioni da ambo le parti.
Ma ribadisco per la centesima volta che ciò che conta sono i dettami della religione non ciò che la gente fa.
Citazione:

Noto in alcune pagine di questo filò o foro o forum che vi si trovano atteggiamenti non molto rispettosi e piuttosto sprezzanti anche verso i pagani forse sarebbe il caso di stare più attenti e riguardosi ... i pagani sono esseri umani con una loro religione che va rispettata ...

Il peccato più grave per noi credenti è quello di attribuire ad altri che Dio, attributi che spettano solo a Dio. Anche nell'Antico Testamento e nel nuovo, l'idolatria costituisce uno dei peccati peggiori.

Citazione:
e non dimentichiamo che anche le cosidette religioni rivelate e monoteistiche, volendo, sono riconducibili e inquadrabili come paganità e che le loro radici sono pagane.

Sentiamo. Quali sono le origini pagane della nostra religione?

Citazione:
L'idolatria è sempre sotto casa o dietro l'angolo e dentro di noi.
Noi la evitiamo in tutti i modi. Ad esempio: ci è vietato pregare durante il tramonto e durante il sorgere del sole proprio per evitare nel credente l'insorgere di sentimenti idolatrici nei confronti di fenomeni così maestosi e potenti come il tramonto e l'alba.

Citazione:
Sarebbe interessante conoscere quali e quante persecuzioni violente e mortali vi sono state contro Maometto

Per citarti l'episodio più noto: fu addirittura avvelenato. Comunque i primi Musulmani dovettero allontanarsi da Mecca proprio a causa delle persecuzioni che subivano. Potresti leggerti un libro su la vita del Profeta così magari sai di cosa parliamo.
Citazione:

Sarebbe interessante conoscere i numeri che tu ti sei calcolata per affermare che i cristiani hanno fatto più vittime dei maomettani nelle loro guerre di potere all'insegna della religione.

Diciamo che i cristiani hanno 6 secoli in più di storia alle spalle e quindi di persecuzioni. Scherzi a parte, è cosa nota. Non l'ho deciso io.


Citazione:
E in Cina il Cattolicesimo è ammesso con la gerarchia controllata dallo stato, circa 4 milioni di fedeli
Un cattolicesimo che deve rinnegare il papa non è più cattolicesimo.

Si comunque nel Forum ci sono già innumerevoli risposte a questi quesiti

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Dhakir13
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/12/12 11:58
Messaggi: 1192

MessaggioInviato: Mar Gen 27, 2015 1:04 am    Oggetto: Rispondi citando

salamo yaleikom
Citazione:
Non sono venuto a portare pace, ma una spada

quel "non sono venuto a portare pace" mi sa di "aggiunta". wa Llaho a3lam.

Ma in ogni caso non capisco perché si debba argomentare con testi manipolati di religioni abrogate da Allah. Io personalmente non li leggerei neanche.

Sul non pregare durante il tramonto mi era stato detto che era dovuto al fatto che I jin credenti sono in prosternazione tipo per non "mescolarci".. e vero?
Comunque se quella e una tua interpretazione, ma non credo, é molto interessante

_________________
La ilaha illaLah Muhammad Rasulu Lah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2738
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Mar Gen 27, 2015 3:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Ma in ogni caso non capisco perché si debba argomentare con testi manipolati di religioni abrogate da Allah

Si questo vale per noi. Nel senso che se qualcuno tenta di dimostrarci che dalla Bibbia emerge chiaramente che Gesù è il figlio di Dio o altre cose che noi alla luce del Corano sappiamo essere false, quelle dimostrazioni a noi Musulmani non dimostrano nulla in quanto riteniamo manipolati i testi.
Ma se qualcuno tenta invece di dimostrare che la Bibbia è un testo ultra pacifico e lo fa alla luce della Bibbia, si sta contraddicendo in quanto la Bibbia è piena di episodi di conquista offensiva come ad esempio la stessa conquista della terra promessa da parte degli Ebrei. Oppure se un cristiano critica l'Islam perchè dice che nel Corano le donne sono trattate come esseri inferiori, è giusto mostrare che oltre ad essere falsa la loro accusa, la Bibbia per prima dice che la donna è stata creata da una costola dell'uomo e quindi gli è subordinato e altre cose di questo tipo Ecc. Quindi è una questione relativa. Non so se mi spiego.

Citazione:

Sul non pregare durante il tramonto mi era stato detto che era dovuto al fatto che I jin credenti sono in prosternazione tipo per non "mescolarci".. e vero?
Comunque se quella e una tua interpretazione, ma non credo, é molto interessante
No, non è una mia interpretazione. MIi è stato detto però non ho fonti in merito.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Dhakir13
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/12/12 11:58
Messaggi: 1192

MessaggioInviato: Mar Gen 27, 2015 11:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Si e vero, la cosa puo essere utile quando lo scopo e mostrare le contraddizioni ...

_________________
La ilaha illaLah Muhammad Rasulu Lah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
ibrahim sulemain
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/04/15 17:53
Messaggi: 148

MessaggioInviato: Sab Mag 02, 2015 9:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu aleikum. Che ignorante questo Pento , il crìstianesimo si è diffuso in gran parte con editti imperiali e sangue come molte religioni orientali.Già il sostenere che l'islam sia un eresia cristiana e il chiamarlo religione "maomettana" fa comprendere la supponenza e l'ignoranza del personaggio.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
ibrahim sulemain
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/04/15 17:53
Messaggi: 148

MessaggioInviato: Sab Mag 02, 2015 10:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Neanche gli armeni danno la colpa dei fatti della guerra mondiale all'islam. O è stupido o è
in malafede.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Giuseppe
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/09/08 18:19
Messaggi: 198
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Dom Mag 03, 2015 7:46 am    Oggetto: Rispondi citando

ibrahim sulemain ha scritto:
Assalamu aleikum. Che ignorante questo Pento , il crìstianesimo si è diffuso in gran parte con editti imperiali e sangue come molte religioni orientali.Già il sostenere che l'islam sia un eresia cristiana e il chiamarlo religione "maomettana" fa comprendere la supponenza e l'ignoranza del personaggio.

La Pace!
Caro Selemain, premetto che sono un utente cattolico del forum,
Chi è questo Pento? Puoi darmi qualche altro riferimento per una ricerca su internet? Soprattutto, puoi dirmi su quali basi fondi l'affermazione per cui il cristianesimo si sarebbe diffuso con il sangue e gli editti imperiali?
Grazie,
Un saluto di pace.

_________________
Dal sorgere del sole al suo tramonto sia lodato il nome del Signore (Sal 112,3).
Top
Profilo Invia messaggio privato
ibrahim sulemain
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/04/15 17:53
Messaggi: 148

MessaggioInviato: Dom Mag 03, 2015 10:10 am    Oggetto: Rispondi citando

Aleikum, pace anche su di te
E piacere di conoscerti. Credo sia generalmente riconosciuto che al momento dell'editto di Costantino il cristianesimo fosse minoritario nelle città e che nelle campagne fosse inesistente. Se tu noti minoranze pagane nelle cronache dell'alto medioevo...
Noi musulmani siamo orgogliosi che la nostra Sharia proibisca ai pagani di professare i loro culti. E tu Giuseppe, sei orgoglioso della storia della tua fede?
Pace su chi segue la retta via
Ps Alberto Pento è l'utente bannato.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Islamofobia: bufale, repressione, terrorismo anti-islamico e propaganda Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 2.667