Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Assalamu Aleykum

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Presentazione, presentazioni e avvisi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Ott 17, 2017 3:17 pm    Oggetto: Ads

Top
Mamadou Saliouh
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 08/10/14 00:01
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Ven Ott 31, 2014 1:37 am    Oggetto: Assalamu Aleykum Rispondi citando

Mi chiamo Mamadou,
mi sono da poco trasferito a Roma ( Tor Pignattara) e ho trovato il forum cercando informazioni sui posti dove poter trovare prodotti halal. Qui il quartiere è pieno ma alcuni prodotti non mi sembrano molto affidabili. Posterò qualche domanda su questo e su altri argomenti, sperando di non disturbare troppo.

A presto, buona serata a tutti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 12:55
Messaggi: 2737
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Dom Nov 02, 2014 11:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Potresti andare all'ipercoop casilino dove ci sono dei polli affidabili. Mi sembra che non sia molto lontano da tor pignattara

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 22:20
Messaggi: 14954
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Lun Nov 03, 2014 10:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Von Sor ha scritto:
Potresti andare all'ipercoop casilino dove ci sono dei polli affidabili.


Davvero?
Per curıosıta', come sono 'certıfıcatı'?

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 12:55
Messaggi: 2737
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Lun Nov 03, 2014 10:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

Dal sito della coop:

Benessere al macello e macellazione Halal.
La vendita di carne certificata Halal (letteralmente "lecita" secondo i precetti islamici), è nata per rispondere alle richieste dei clienti di fede musulmana, anche in questo caso conciliando l'iniziativa con gli impegni di maggior rispetto degli animali, condizione imprescindibile per l'inserimento di questi prodotti nei punti vendita Coop.
In linea con le politiche di benessere Coop, nel 2010 è stato imposto che l'animale venga totalmente stordito, al pari di quanto avviene nelle macellazioni "normali adottando uno storditore che non ferisce l'animale ma ne provoca l'immediato svenimento. Tale tecnica, oltre che pienamente accettata dall'Imam (sempre presente durante le macellazioni rituali islamiche), è ammessa anche per lo stordimento dei bovini durante la macellazione "normale" (rif. Reg. CE 1099/2009, Allegato 1) nonché verificata dai veterinari pubblici, anch'essi presenti durante le macellazioni.
- See more at:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Da un articolo:

Halal in Coop
di Beatrice Ramazzotti - 3 Marzo 2010 -

Gli alimenti halal consentiti dalla fede musulmana arrivano all’Iper Casilino a Roma. Un progetto nato in collaborazione con la comunità islamica e concluso il 6 febbraio scorso con una festa tra popoli. Testimonial dell’iniziativa il giornalista Idriss Sanneh.
halal.jpg



La presenza dei prodotti halal (ossia permessi dalla tradizione islamica) non è una novità nel panorama della Grande Distribuzione italiana. Ciò che, invece, ha contraddistinto l’inaugurazione dello spazio halal all’interno dell’Ipercoop di via Casilina a Roma (6 febbraio 2010) è il modo in cui si è arrivati al progetto. Coop ha scelto, infatti, di coinvolgere attivamente la comunità islamica della Capitale, lavorando a fianco di Minareti.it, il portale del mondo arabo-islamico italiano, che ha curato anche la comunicazione, disegnando il logo e traducendo i dépliant in lingua araba.

Il progetto è stato chiamato “halal by Coop”, con sottotitolo “La Coop sei anche tu” che introduce e sottolinea la parola “anche” al famoso slogan a rimarcare un’iniziativa di apertura verso diverse tradizioni e stili di consumo. All’Ipercoop Casilino si trovano ad oggi carni fresche di bovino provenienti da uno stabilimento di macellazione di Ravenna (la Irca SpA), successivamente lavorate presso lo stabilimento di Londa, Firenze. La certificazione Halal viene garantita dai due Imam di riferimento. L’offerta comprende inoltre carne fresca di pollo e agnello e alcuni salumi di carne bovina (prodotti dall’azienda Ibis di Busseto). Le carni rispettano tutti gli standard della filiera Coop – anche in materia di benessere animale – per garantire un alto livello di qualità, controlli e garanzie con la sola aggiunta di una certificazione religiosa.

La sperimentazione presso l’Iper romano sarà nel tempo allargata ad altri territori, tra cui Livorno, dove la comunità islamica è molto numerosa. è lecito Halal è un termine arabo che significa “lecito” e definisce ciò che è permesso secondo la tradizione islamica in tutti i campi della vita del credente. Le regole halal hanno varie somiglianze con le leggi kosher che vengono invece osservate nella tradizione ebraica. Il 6 febbraio a Roma Unicoop Tirreno ha colto l’occasione del lancio halal per organizzare una giornata di incontro e vicinanza tra popoli all’interno dell’Ipercoop con degustazioni di piatti della tradizione araba e la presenza di rappresentanti della comunità islamica, tra cui Mustapha Toumi Presidente dell’associazione islamica Amana di Ravenna; Mohamed Ben Mohamed Imam della moschea al Huda (Roma); Izzeddin Elzir Imam presidente della Comunità islamica di Firenze e della Toscana; Tariq En Nakhai per l’associazione Minareti.it; il giornalista Idriss Sanneh – in veste di testimonial – accanto ai rappresentanti delle istituzioni romane, dei dipendenti e soci Coop.

«Quest’iniziativa non è mossa da obiettivi di business commerciale – ha dichiarato Massimo Lenzi direttore Commerciale di Unicoop Tirreno – ma vuole impegnare Coop a fare esperienza nel campo dei prodotti etnici: uno dei settori destinati a svilupparsi di più nel medio lungo periodo. Farlo oggi ci pare ancora più significativo perché testimonia la volontà di dare un segnale di apertura e dialogo in un momento in cui spesso prevalgono i toni forti e le contrapposizioni».

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Mamadou Saliouh
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 08/10/14 00:01
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Mar Nov 04, 2014 3:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

Von Sor ha scritto:
Dal sito della coop:

Benessere al macello e macellazione Halal.
La vendita di carne certificata Halal (letteralmente "lecita" secondo i precetti islamici), è nata per rispondere alle richieste dei clienti di fede musulmana, anche in questo caso conciliando l'iniziativa con gli impegni di maggior rispetto degli animali, condizione imprescindibile per l'inserimento di questi prodotti nei punti vendita Coop.
In linea con le politiche di benessere Coop, nel 2010 è stato imposto che l'animale venga totalmente stordito, al pari di quanto avviene nelle macellazioni "normali adottando uno storditore che non ferisce l'animale ma ne provoca l'immediato svenimento. Tale tecnica, oltre che pienamente accettata dall'Imam (sempre presente durante le macellazioni rituali islamiche), è ammessa anche per lo stordimento dei bovini durante la macellazione "normale" (rif. Reg. CE 1099/2009, Allegato 1) nonché verificata dai veterinari pubblici, anch'essi presenti durante le macellazioni.
- See more at:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Da un articolo:

Halal in Coop
di Beatrice Ramazzotti - 3 Marzo 2010 -

Gli alimenti halal consentiti dalla fede musulmana arrivano all’Iper Casilino a Roma. Un progetto nato in collaborazione con la comunità islamica e concluso il 6 febbraio scorso con una festa tra popoli. Testimonial dell’iniziativa il giornalista Idriss Sanneh.
halal.jpg



La presenza dei prodotti halal (ossia permessi dalla tradizione islamica) non è una novità nel panorama della Grande Distribuzione italiana. Ciò che, invece, ha contraddistinto l’inaugurazione dello spazio halal all’interno dell’Ipercoop di via Casilina a Roma (6 febbraio 2010) è il modo in cui si è arrivati al progetto. Coop ha scelto, infatti, di coinvolgere attivamente la comunità islamica della Capitale, lavorando a fianco di Minareti.it, il portale del mondo arabo-islamico italiano, che ha curato anche la comunicazione, disegnando il logo e traducendo i dépliant in lingua araba.

Il progetto è stato chiamato “halal by Coop”, con sottotitolo “La Coop sei anche tu” che introduce e sottolinea la parola “anche” al famoso slogan a rimarcare un’iniziativa di apertura verso diverse tradizioni e stili di consumo. All’Ipercoop Casilino si trovano ad oggi carni fresche di bovino provenienti da uno stabilimento di macellazione di Ravenna (la Irca SpA), successivamente lavorate presso lo stabilimento di Londa, Firenze. La certificazione Halal viene garantita dai due Imam di riferimento. L’offerta comprende inoltre carne fresca di pollo e agnello e alcuni salumi di carne bovina (prodotti dall’azienda Ibis di Busseto). Le carni rispettano tutti gli standard della filiera Coop – anche in materia di benessere animale – per garantire un alto livello di qualità, controlli e garanzie con la sola aggiunta di una certificazione religiosa.

La sperimentazione presso l’Iper romano sarà nel tempo allargata ad altri territori, tra cui Livorno, dove la comunità islamica è molto numerosa. è lecito Halal è un termine arabo che significa “lecito” e definisce ciò che è permesso secondo la tradizione islamica in tutti i campi della vita del credente. Le regole halal hanno varie somiglianze con le leggi kosher che vengono invece osservate nella tradizione ebraica. Il 6 febbraio a Roma Unicoop Tirreno ha colto l’occasione del lancio halal per organizzare una giornata di incontro e vicinanza tra popoli all’interno dell’Ipercoop con degustazioni di piatti della tradizione araba e la presenza di rappresentanti della comunità islamica, tra cui Mustapha Toumi Presidente dell’associazione islamica Amana di Ravenna; Mohamed Ben Mohamed Imam della moschea al Huda (Roma); Izzeddin Elzir Imam presidente della Comunità islamica di Firenze e della Toscana; Tariq En Nakhai per l’associazione Minareti.it; il giornalista Idriss Sanneh – in veste di testimonial – accanto ai rappresentanti delle istituzioni romane, dei dipendenti e soci Coop.

«Quest’iniziativa non è mossa da obiettivi di business commerciale – ha dichiarato Massimo Lenzi direttore Commerciale di Unicoop Tirreno – ma vuole impegnare Coop a fare esperienza nel campo dei prodotti etnici: uno dei settori destinati a svilupparsi di più nel medio lungo periodo. Farlo oggi ci pare ancora più significativo perché testimonia la volontà di dare un segnale di apertura e dialogo in un momento in cui spesso prevalgono i toni forti e le contrapposizioni».



Non capisco, da quanto leggo l'animale non viene stordito, dunque la sua carne diventa haram, o sbaglio?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 22:20
Messaggi: 14954
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Ven Nov 07, 2014 10:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mamadou Saliouh ha scritto:

Citazione:
In linea con le politiche di benessere Coop, nel 2010 è stato imposto che l'animale venga totalmente stordito, al pari di quanto avviene nelle macellazioni "normali adottando uno storditore che non ferisce l'animale ma ne provoca l'immediato svenimento. Tale tecnica, oltre che pienamente accettata dall'Imam (sempre presente durante le macellazioni rituali islamiche), è ammessa anche per lo stordimento dei bovini durante la macellazione "normale" (rif. Reg. CE 1099/2009, Allegato 1) nonché verificata dai veterinari pubblici, anch'essi presenti durante le macellazioni.
- See more at:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Non capisco, da quanto leggo l'animale non viene stordito, dunque la sua carne diventa haram, o sbaglio?


Fratello mi sa che hai scritto un 'non' di troppo (quello che ho messo ın rosso)..

Difatti e' ıl fatto che l'anımale vıene stordıto, a metterne a serıo rıschıo la lıceıta' (per quanto sıa 'pıenamente accettato da questo 'Imam')!

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mamadou Saliouh
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 08/10/14 00:01
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Mar Nov 11, 2014 11:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

hai ragione, perdonami, purtroppo nello scrivere la frase è scappato il "non" di troppo. Quindi voi suggerite questo tipo di carne oppure c'è qualcosa di più familiare e meno consumistico? Per quanto ne so quello che scegliamo di mangiare deve essere quanto più vicino alla natura, non so se un supermercato come la Coop può esserlo.
Cosa ne pensate? Forse devo aprire una discussione in merito, non so, sono nuovo, non saprei se sto andando fuori tema.
Intanto grazie per le risposte.

al-Qustantiniyy ha scritto:
Mamadou Saliouh ha scritto:

Citazione:
In linea con le politiche di benessere Coop, nel 2010 è stato imposto che l'animale venga totalmente stordito, al pari di quanto avviene nelle macellazioni "normali adottando uno storditore che non ferisce l'animale ma ne provoca l'immediato svenimento. Tale tecnica, oltre che pienamente accettata dall'Imam (sempre presente durante le macellazioni rituali islamiche), è ammessa anche per lo stordimento dei bovini durante la macellazione "normale" (rif. Reg. CE 1099/2009, Allegato 1) nonché verificata dai veterinari pubblici, anch'essi presenti durante le macellazioni.
- See more at:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Non capisco, da quanto leggo l'animale non viene stordito, dunque la sua carne diventa haram, o sbaglio?


Fratello mi sa che hai scritto un 'non' di troppo (quello che ho messo ın rosso)..

Difatti e' ıl fatto che l'anımale vıene stordıto, a metterne a serıo rıschıo la lıceıta' (per quanto sıa 'pıenamente accettato da questo 'Imam')!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 12:55
Messaggi: 2737
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Mer Nov 12, 2014 3:38 am    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
n supermercato come la Coop
Beh perchè? A me la coop sembra uno dei supermercati migliori da tutti i punti di vista.
Ma a parte questa mia personale opinone non sapevo della dubbia liceità dello stordimento.
Comunque in che senso vicino alla natura? Un pollo è sempre un pollo. Creato da Allah subhana wa taala. L'importante - o meglio- l'essenziale è che sia lecito e che questa liceità sia certa e garantita, poi magare qualcuno preferisce il pollo ruspante e qualcun altro il pollo non ruspante. Sicuramente il modo più sicuro è macellarsi il pollo da sè, anche se illegale ehm

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Mamadou Saliouh
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 08/10/14 00:01
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Sab Nov 15, 2014 1:01 am    Oggetto: Rispondi citando

Von Sor ha scritto:
Citazione:
n supermercato come la Coop
Beh perchè? A me la coop sembra uno dei supermercati migliori da tutti i punti di vista.
Ma a parte questa mia personale opinone non sapevo della dubbia liceità dello stordimento.
Comunque in che senso vicino alla natura? Un pollo è sempre un pollo. Creato da Allah subhana wa taala. L'importante - o meglio- l'essenziale è che sia lecito e che questa liceità sia certa e garantita, poi magare qualcuno preferisce il pollo ruspante e qualcun altro il pollo non ruspante. Sicuramente il modo più sicuro è macellarsi il pollo da sè, anche se illegale ehm


hai ragione quando dici che il modo più sicuro è macellarsi il pollo da soli, in questo modo siamo sicuri che sia halal... Non so quanto il pollo della coop sia certificato halal, ancora ho difficoltà a capire in che modo possa esserci questa garanzia.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Presentazione, presentazioni e avvisi Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 4.257