Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Nomi

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Domande e Risposte
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Gen 23, 2018 2:26 am    Oggetto: Ads

Top
anakin
Bannato
Bannato


Registrato: 23/07/14 20:49
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Mer Lug 23, 2014 11:32 pm    Oggetto: Nomi Rispondi citando

Buongiorno. Perdonate una mia curiosità, ho notato che molti utenti hanno nicknames in arabo nonostante scrivano in perfetto italiano e moltissimi sono italiani. La scelta del nickname in arabo è una questione di gusto personale oppure quando ci si converte all'Islam viene dato, o scelto, un nome arabo?

_________________
Trenta raggi convergono sul mozzo, ma è il foro centrale che rende utile la ruota. Plasmiamo la creta per formare un recipiente, ma è il vuoto centrale che rende utile un recipiente. Ritagliamo porte e finestre nella pareti di una stanza: sono queste aperture che rendono utile una stanza. Perciò il pieno ha una sua funzione, ma l'utilità essenziale appartiene al vuoto.
Dio - cosmo - il tutto, chiamalo come vuoi, è un recipiente cavo il cui uso è inesauribile, insondabile...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Dhakir13
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/12/12 11:58
Messaggi: 1192

MessaggioInviato: Gio Lug 24, 2014 12:34 am    Oggetto: Rispondi citando

Io non sono italiano.

_________________
La ilaha illaLah Muhammad Rasulu Lah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
anakin
Bannato
Bannato


Registrato: 23/07/14 20:49
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Gio Lug 24, 2014 12:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Muto la domanda: nel momento in cui si diventa musulmani viene dato/scelto un nome arabo da aggiungere al proprio perchè è stabilito che debba essere così, oppure è una questione di scelta personale averlo o non averlo?

_________________
Trenta raggi convergono sul mozzo, ma è il foro centrale che rende utile la ruota. Plasmiamo la creta per formare un recipiente, ma è il vuoto centrale che rende utile un recipiente. Ritagliamo porte e finestre nella pareti di una stanza: sono queste aperture che rendono utile una stanza. Perciò il pieno ha una sua funzione, ma l'utilità essenziale appartiene al vuoto.
Dio - cosmo - il tutto, chiamalo come vuoi, è un recipiente cavo il cui uso è inesauribile, insondabile...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2738
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Gio Lug 24, 2014 3:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:

MessaggioInviato: Gio Lug 24, 2014 1:24 pm Oggetto:
Muto la domanda: nel momento in cui si diventa musulmani viene dato/scelto un nome arabo da aggiungere al proprio perchè è stabilito che debba essere così, oppure è una questione di scelta personale averlo o non averlo?

Allah subhana wa taala ci ha consigliato di usare dei nomi con dei bei significati, ad esempio Iman, "fede" . Anche utilizzare nomi di Profeti o uomini e donne pii /e è fonte di Baraka. Però ci si può chiamare anche con altri nomi, ad esempio nomi di fiori o di venti. Certo, se uno si chiama "Cristiano" , e si converte all'Islam, dovrà cambiare nome ma non è in sè e per sè obbligatorio.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
anakin
Bannato
Bannato


Registrato: 23/07/14 20:49
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Gio Lug 24, 2014 3:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Von Sor ha scritto:

Allah subhana wa taala ci ha consigliato di usare dei nomi con dei bei significati, ad esempio Iman, "fede" . Anche utilizzare nomi di Profeti o uomini e donne pii /e è fonte di Baraka. Però ci si può chiamare anche con altri nomi, ad esempio nomi di fiori o di venti. Certo, se uno si chiama "Cristiano" , e si converte all'Islam, dovrà cambiare nome ma non è in sè e per sè obbligatorio.


Cosa significa il termine Baraka?

Cioè la scelta per un convertito di adottare in tutto o in parte un nome musulmano deriva dal fatto che alla nascita ad un bambino musulmano viene attribuito il nome (appunto con un bel significato/o evocativo di uomini e profeti) e da ciò nel momento della conversione si supplisce (autonomamente) a quell'aspetto?

_________________
Trenta raggi convergono sul mozzo, ma è il foro centrale che rende utile la ruota. Plasmiamo la creta per formare un recipiente, ma è il vuoto centrale che rende utile un recipiente. Ritagliamo porte e finestre nella pareti di una stanza: sono queste aperture che rendono utile una stanza. Perciò il pieno ha una sua funzione, ma l'utilità essenziale appartiene al vuoto.
Dio - cosmo - il tutto, chiamalo come vuoi, è un recipiente cavo il cui uso è inesauribile, insondabile...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2738
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Gio Lug 24, 2014 4:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Cosa significa il termine Baraka?

Benedizione

Citazione:
ioè la scelta per un convertito di adottare in tutto o in parte un nome musulmano deriva dal fatto che alla nascita ad un bambino musulmano viene attribuito il nome (appunto con un bel significato/o evocativo di uomini e profeti) e da ciò nel momento della conversione si supplisce (autonomamente) a quell'aspetto?

Quando un convertito cambia nome, immagino che lo faccia per avere un nome gradito ad Allah subhana wa taala e per rendersi pubblicamente riconoscibile quale musulmano. Tuttavia è una scelta, non un obbligo a meno che il proprio nome originario non sia un nome vietato.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
anakin
Bannato
Bannato


Registrato: 23/07/14 20:49
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Gio Lug 24, 2014 4:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Von Sor ha scritto:
Tuttavia è una scelta, non un obbligo a meno che il proprio nome originario non sia un nome vietato.


Quali sono i nomi vietati? Esiste una metodologia o dei criteri che sono stabiliti a tal proposito?

_________________
Trenta raggi convergono sul mozzo, ma è il foro centrale che rende utile la ruota. Plasmiamo la creta per formare un recipiente, ma è il vuoto centrale che rende utile un recipiente. Ritagliamo porte e finestre nella pareti di una stanza: sono queste aperture che rendono utile una stanza. Perciò il pieno ha una sua funzione, ma l'utilità essenziale appartiene al vuoto.
Dio - cosmo - il tutto, chiamalo come vuoi, è un recipiente cavo il cui uso è inesauribile, insondabile...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2738
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Gio Lug 24, 2014 5:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Tuttavia è una scelta, non un obbligo a meno che il proprio nome originario non sia un nome vietato.


Quali sono i nomi vietati?
Non c'è un vero e proprio criterio. Semplicemente sono vietati quei nomi che esprimono qualcosa di vietato nell'Islam, come ad esempio idolatria ( nomi di divinità pagane) o sottomissione ad altro che a Dio.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Muhammad Jahid al-Balarmi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 28/10/11 22:18
Messaggi: 101
Residenza: Sicilia ________ Madhhab: Hanafi

MessaggioInviato: Gio Lug 24, 2014 6:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

E ora una domanda anche a te "anakin". Ma la scelta di tale nome è magari condizionata dal fatto che sei stato bannato col nome di "efesto"?

_________________
“Signore, non hai creato tutto questo invano. Gloria a Te! Preservaci dal castigo del Fuoco. O Signore, colui che fai entrare nel Fuoco lo copri di ignominia e gli empi non avranno chi li soccorra. Signore, abbiamo inteso un nunzio che invitava alla fede [dicendo]: "Credete nel vostro Signore!" e abbiamo creduto. Signore, perdona i nostri peccati, cancella le nostre colpe e facci morire con i probi. Signore, dacci quello che ci hai promesso attraverso i Tuoi messaggeri e non coprirci di ignominia nel Giorno della Resurrezione. In verità Tu non manchi alla promessa”.

"[O Muhammad], annuncia ai Miei servi che in verità Io sono il Perdonatore, il Misericordioso" (15:49)

“Siamo di Allah e a Lui faremo ritorno” (Corano II. Al-Baqara, 156)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Domande e Risposte Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 3.762